Utente
Buongiorno, vi scrivo perché sono un po' preoccupata per mia madre, una donna di 61 anni fino ad oggi in buona salute.

Premetto che sta passando un periodo particolarmente stressante, periodo che dura ormai da parecchi mesi.

Quattro giorni fa, verso le 17, mia madre ha iniziato ad accusare un forte dolore all'addome accompagnato da una sensazione di indurimento (dice che le sembrava di avere una corda sotto la pancia), che dalla parte alta (verso lo stomaco) è sceso fino alla parte bassa, soprattutto a destra.
Questo dolore, a suo dire insopportabile, è sparito la sera per poi ripresentarsi la mattina del giorno dopo, quando è stato avvisato il nostro medico di base che le ha prescritro un Buscopan.
Dopo qualche ora il dolore è sparito e ad oggi non è più tornato.
Mia mamma è sempre andata di corpo regolarmente, tutti i giorni, ma il giorno prima di questo episodio non è andata e anche nei giorni successivi sta avendo delle difficoltà.
Aggiungo inoltre che da inizio marzo ad oggi ha anche perso qualche kilo, ma sia io che lei abbiamo cambiato alimentazione e infatti anche io sono dimagrita circa 4 kili.

Giovedì comunque ha prenotato un'ecografia addominale, ma se continua ad avere problemi di evacuazione ha detto che andrà da un gastroenterologo.
Aggiungo che nel 2012 le è stata riscontrata un'ernia iatale e non so se c'entri o meno con questo episodio improvviso.
Ora vi chiedo, visto che il nostro medico di base non ha saputo dare una spiegazione a questo episodio, con i limiti di un consulto a distanza, pensate che possa essere stata una colica isolata legata allo stress di questo periodo?
O, vista l'età, può trattarsi di altro?

Grazie in anticipo per la disponibilità.

Un saluto e buona giornata

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buonasera
anche lo stress potrebbe essere una causa
intanto le farei fare la ricerca del sangue occulto su 3 campioni di feci.
le analisi del sangue sono normali?
l’ecografia come è andata?
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dr. Di Camillo, la ringrazio per la risposta.
Le ultime analisi del sangue fatte poco prima del lockdown non hanno riscontrato nulla di anomalo, così come l'ecografia addominale della scorsa settimana. Ha inoltre ricominciato ad andare in bagno regolarmente (praticamente è stato un problema momentaneo avuto in concomitanza dell'episodio doloroso).
Tra due settimane comunque mia madre si sottoporrà anche a visita ginecologica con ecografia transvaginale. A questo punto seguirò il suo consiglio e le proporrò anche le analisi delle feci.
La ringrazio ancora per la sua disponibilità e le auguro buona giornata.