Utente
Buongiorno, chiedo un consulto perché sto impazzendo e sono molto spaventata.
È iniziato tutto a marzo, sono andata da un otorino per via di un dolore persistente alla laringe, senza mal di gola o simili, sensazione di dover tossire ma niente catarro, sensazione di muco in gola Ma sforzando i colpi di tosse non esce nulla.
L’otorino dopo una laringoscopia mi dice che la laringe è assolutamente ok, ma che secondo lui si trattava di reflusso.
Mi da la cura con pantorc da 20 al mattino, e Marialgel dopo i pasti più karos compresse gola tre volte al di.
All’inizio va Leggermente meglio, ma appena interrompo la cura dopo un mese Torna tutto come prima.
Così mi prescrive il pantorc anche prima di cena.
Il problema è che non sento miglioramenti notevoli con la cura, e soprattutto ho una sensazione di gola chiusa che mi fa impazzire... un senso di respiro affannoso anche se in realtà respiro bene... ma ho come l’impressione che dalla gola passi meno aria! Avendo paura di una crisi asmatica (non sono asmatica!) controllo spesso l’ossigenazione che Però è sempre 97/98/99... ho il terrore di soffocare E questo Mi sta creando tantissima ansia (sono un soggetto ansioso).
Ho il terrore che mi si chiuda la gola da un momento all’altro e non so cosa fare.
Questa cosa Mi sta rovinando la qualità della vita anche perché vado avanti da 3 mesi e più.
Vi prego datemi i vostri pareri, il mio medico è sempre irraggiungibile o non risponde ed io non so cosa fare!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Farei una gastroscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it