Utente
Buongiorno dottori, sono un ragazzo di 21 anni e da 3 mesi ho un disturbo legato allo stomaco e la nausea durante o subito dopo i pasti...
Mai avuto nausea senza mangiare.

Sono andato svariate volte dal curante di famiglia e mi porta avanti il discorso ansioso e fobia specifica doc
Io sinceramente dopo aver tentato di prendere per un mese le gocce tranquillanti e un'altro mese il levopraid prima dei pasti, adesso non prendo nulla da ormai fine maggio
È diventato un problema mangiare...
A volte appena butto giù anche un biscotto mi compare la nausea e mi sento il cuore battere all'impazzata, inizio a tremare un po'...
A volte invece dopo aver mangiato un po', quando vado a finire il cibo mi prende per tipo una mezz'ora e poi passa, così quasi ogni giorno...
Quando mando giù la saliva in quel momento mi sento bruciore alla gola
Dottori verosimilmente cosa potrebbe essere?

Una gastrite?
Perchè magari l'ansia mi ha scatenato questa gastrite nervosa??

Non saprei...
E poi ci sono giorni che mi sento un po' meglio, ma la maggior parte delle volte è sempre così la situazione...
Grazie a chi mi risponderà

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho gia risposto più volte ma lei ancora non ha fatto quanto consigliato......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Salve, vorrei sapere se è di natura psicologica o organica..
Come posso convincere la mia dottoressa a farmela fare la visita dal gastroenterologo?..
Lei dottore che ne dice di questo mio disturbo ormai da 3 mesi..

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Rilegga le mie risposte precedenti.
Consulto chiuso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Dottore scusi la mia insistenza e il disturbo che le sto dando..
Ho prenotato la visita gastroenterologica, la farò la prossima settimana
Nel frattempo, in base ai sintomi e l'evoluzione da 3 mesi ad oggi, potrei stare tranquillo che non si tratti di un tumore allo stomaco?..
Ormai è questo ciò che non riesco a superare, potrebbe anche essere solo una semplice gastrite e niente di grave vero dottore?
O comunque semplicemente solo ansia..
Scusi ancora..