Utente
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni, scrivo in quanto fino a una settimana fa sono sempre andata in bagno con regolarità (almeno una volta al giorno di solito la mattina) e non ho quasi mai avuto problemi di stitichezza; circa una settimana fa ho iniziato ad andare poco in bagno (un giorno non sono andata del tutto) e ho subito ricollegato ciò al fatto che negli ultimi giorni avevo mangiato in modo sregolato, ovvero pizza/focaccia e poca frutta e verdura, infatti spesso quando mangio per qualche giorno così mi capita di avere problemi a evacuare per un giorno o due.
Il problema è che da lì poi, nonostante abbia riiniziato a mangiare come sempre frutta e verdura due volte al giorno e a tornare a un regime più salutare, il problema non si sia risolto, anzi mi sembra quasi che peggiori.
Ho la pancia un po’ gonfia e ogni tanto percepisco i movimenti di massa dell’intestino e a volte anche qualche leggero mal di pancia, però poi se vado in bagno non riesco a evacuare praticamente nulla, se non pochissimo e a seguito di esagerati sforzi e prolungato tempo di attesa; quindi in un certo senso a volte sembra che lo stimolo un po’ ci sia ma senza quasi nessun risultato.
Ho provato a bere un po’ di più dato che normalmente bevo troppo poco, ho mangiato delle prugne e la mattina cereali integrali, ma la situazione sembra non migliorare, anzi.

Iniziò ad essere veramente preoccupata e a temere il peggio...
Ah, non so se possa c’entrare ma circa due settimane fa per due giorni avevo avuto scariche diarroiche che però poi erano pian piano tornate normali, fino ad arrivare a avere il problema attuale.

Per il resto non ho altri sintomi, appetito sempre presente, non sono particolarmente stanca, non noto perdite di peso o altro.

Cosa potrebbe essere?
E potrò tornare a stare come prima?

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
No, non deve preoccuparsi e tanto meno " temere il peggio ". Il colon ogni tanto fà i capricci, ma saltare un giorno rientra nella norma. Non prenda lassativi, alla sua età, ma continui con una alimentazione ricca di fibre e acqua.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la celere risposta
In realtà quello che mi preoccupa non è tanto quel giorno saltato quanto più il fatto che sono 3/4 giorni che faccio proprio estrema fatica a evacuare nonostante qualche volta mi sembri di avere un pochino di stimolo; cioè non mi sono mai trovata in questa situazione, per questo sono un po’ preoccupata

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Confermo, non si deve preoccupare. Fibre e acqua.
Prof. alberto tittobello