Utente
Buongiorno, Il gastroenterologo dopo avermi diagnosticato colon irritabile misto, in base alla palpazione del ventre e l'ananmesi, mi ha prescritto 4 cicli mensili di Normix" 4 pastiglie al giorno per una settimana ", per abbassare la carica batterica. Ora sono confusa perché ho letto che per avere benefici bisognerebbe fare almeno 14 giorni con la stessa dose giornaliera. cosa ne pensate? grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quello che ha letto è errato.
14 giorni a 6 compresse al giorno (e non 4) è la terapia per la SIBO.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore ,quindi la terapia di normix che sto seguendo potrebbe anche non funzionare? Un altra domanda : sto prendendo duspatal solo in caso di dolori intestinali ,ma siccome non ne ho molti non lo sto usando ,in compenso ho fortissimi dolori lombari credo dovuti all'intestino infiammato (ma potrei sbagliarmi??)...sono talmente forti e debilitanti che devo prender ogni giorni djclofenac 150 mg...se invece prendo Duspatal invece potrebbero passarmi questi dolori lombari??grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I dolori lombari potrebbero essere anche osteomuscolari........
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Quindi a chi mi posso rivolgere per andare a fondo? devo continuare dal mio gastroenterologo ,oppure da un chiropratico o osteopata oppure debbo rivolgermi dal medico di base, che tra l'altro non fanno piu' visite, ma si limitano solo ad ascoltare e farmi prescrivere una tac o una risonanza ? se puo' consigliarmi una dritta .grazie

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ortopedico o fisiatra.
Chiropratico od osteopata........ in genere non sono medici.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore dovrei iniziare a breve il secondo ciclo di normix,ho bisogno di un consiglio anche perché con il lockdown imminente non si può uscire facilmente per studi medici. Il primo ciclo di normix l'ho fatto ad ottobre e non mi ha dato nessun risultato ; ho preso 4 pastiglie al giorno per 7 giorni. Secondo lei facendo il secondo ciclo con questa dose le cose miglioreranno oppure è meglio aumentare la dose? Grazie

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No e no.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Quindi sto prendendo antibiotici senza un motivo valido? ,io alla fine dei 4 cicli vorrei vedere dei miglioramenti sinceramente..mi rassereni!

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno dottore volevo aggiornarla sul secondo ciclo di normix concluso 10 giorni fa. Non ha dato i frutti sperati , i borgborismi e flatulenza specie dopo mangiato e di notte continuano, le feci talvolta pastose; Anche durante l assunzione delle pastiglie e sembra anche peggiorato dopo fine ciclo.
Secondo lei devo rivolgermi al mio GE per raguardarlo che non funziona la cura e con la speranza di farmela modificare o continuo su questa linea , non vorrei che questo normix mi porti più danni che benefici .grazie

[#10]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ovviamente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia