Utente
Salve,
È da circa due settimane che soffro di diarrea e dolori addominali, vado più volte al bagno durante il giorno producendo feci ricche di cibo non digerito.

Ho una sensazione di gonfiore all’addome e una sensazione di mancato svuotamento dopo l’evacuazione.

Inoltre ho effettuato le analisi del sangue e delle urine e ho rilevato le seguenti alterazioni:
Bilirubina totale= 2.00 (0-1.20)
Bilirubina diretta= 0.27 (0.00-0.
25)
Bilirubina indiretta=1.73 (0.00-0.
95)
GPT (alt1) =54 (0-60)
Nelle urine vi sono rare Emazie.


Ho già preso appuntamento con un gastroenterologo, ma vorrei anche un vostro parere in merito alle informazioni riportate.

Spero possiate essermi di aiuto.

Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se la bilirubina, verosimile sindrome di Gilbert che non è una malattia ma un disordine genetico del metabolismo della bilirubina e non provoca alcun.problema.
Per i pezzi di cibo visibili nelle feci è esclusivamente indice di masticazione frettolosa ed incompleta.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la tempestiva risposta.
Per quanto riguarda invece i dolori addominali, il gonfiore e la diarrea, secondo lei questi sintomi possono essere riconducibili alla eventuale sindrome di Gilbert o sono da ricercare altrove?
Grazie mille ancora

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La sindrome di Gilbert non da sintomi.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore l’ho già contattata tempo fa.
È da circa due settimane che avverto un fastidio sotto le ultime costole destre, in prossimità del fegato, come se fosse una pallina che quando la premo ritorna al suo posto con un click,e la avverto soprattutto da seduto.
Inoltre è da settimane che ho mal di pancia,soprattutto di sera dopo mangiato e vado a diarrea alternata a stitichezza(spesso la diarrea e gialla e con muco) e ho un forte senso di gonfiore.
Ho fatto le analisi delle feci e non è risultato nulla.
Dalle analisi del sangue sono risultate le transaminasi lievemente aumentate(63 con il limite a 41).
Ho effettuato ecografia addome superiore ed è risultato fegato con steatosi lieve e diffusa e milza leggermente ingrossata.
Ora il gastroenterologo mi ha detto di sottopormi a tac addominale + contrasto,ma gradirei comunque un vostro parere.
Grazie mille