Attivo dal 2008 al 2013
Buongiorno dottori (chiedo scusa se ho postato la domanda nella specialità sbagliata).
La sera del 6 luglio ho notato, dopo l'evacuazione, che sulla carta igieniche insieme alle feci c'era un po' di sangue, quantitativo abbastanza elevato di colore rosso vivo e non commisto ad esse. Questo mi fa pensare che provenga dalla parte terminale del colon. La mattina precedente l'evacuazione è stata un po' rigida e ho effettuato un leggero sforzo per evacuare. Attualmente però accuso un lieve bruciore/fastidio anale anche se nelle due evacuazioni fatte non ho accusato più alcuna perdita di sangue, senonchè lievi macchioline rosse penso dovute all'irritazione anale.
Premettendo che ho 16 anni, c'è la possibilità che si tratti di una grave patologia, oppure non devo preoccuparmi?
Grazie a tutti i dottori in anticipo.

Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Le cause di sanguinamento anale possono essere diverse, alla sua eta' in genere per fortuna non si tratta di problemi gravi ma è comunque consigliabile farsi visitare dal proprio medico o da specialisti per capire di cosa si tratta. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2008 al 2013
Gentile Dr.Favara, grazie per la celere risposta.
Tengo anche a precisare che in data 8 maggio, esattamente due mesi fa, ho effettuato le analisi del sangue e tutti i valori erano nella norma.
Se avessi qualche grave patologia, è possibile che in quelle analisi avrei avuto dei valori sballati? Grazie.