Utente 126XXX
Salve,mnia Madre aveva reni policistici,io e i miei fratelli abbiamo delle cisti sui reni,io ho 41 anni e in base ad una tac ,hanno riscontrato che ho delle cisti hai reni,di cui il sx con pertuberanze e forma irregolare,qualche cisti di 51mm,il dx regolare anche nella forma ,ma sempre con cisti ,molto meno del sx.i valori del sangue sono buoni ,si puo' dire perfetti,come devo comportarmi?saro' proiettato verso la dialisi? posso fare ancora sport?non fumo e faccio un'alimentazione sana ed equilibrata,poche schifezze,no alcol,no vino.cosa ne dite?

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

Il rene policistico è una malattia ereditaria, le cui forme cliniche di malattia sono assai eterogenee tra loro.
Vi sono due forme genetiche, in una le cisti si formano in tutt'e due i reni.
Solitamente le complicazioni insorgono tardivamente (tra i 40 e 50 anni di età), con segni clinici quali ipertensione arteriosa, sangue nelle urine sia in forma visibile (macroematuria) che in forma non visibile (microematuria), infezione delle vie urinarie.

Può fare tutte le attività che vuole, l'importante (cosa che lei già fa) è un regime di vita e alimentare equilibrato.
Basta tenere sotto controllo la situazione, facendosi seguire nel tempo da un bravo specialista nefrologo

Per maggiori informazioni:
Associazione Italiana Rene Policistico AIRP:
http://www.renepolicistico.it/index.php?cp=1

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it