Utente 132XXX
Mia suocera(74 anni) da un anno ha una masticazione continua. Nonostante varie visite dentistiche,le cure o interventi non hanno sortito alcun effetto.Un esame ha rilevato la presenza di un lichene che non si può curare,ma che non dovrebbe essere la causa del problema. Da settembre ha una crisi depressiva che stiamo tentando di curare con farmaci appropriati. Gradirei sapere se è una patologia conosciuta,se è degenerativa e se esistono centri o specialisti a cui rivolgersi.Grazie, Lecce 15/10/2009

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Che cure e che interventi ha fatto?

Le consiglierei di consultare per Sua suocera un neurologo.
Potrebbe trattarsi di un forma di "tic" curabile o attenuabile con i farmaci.
Cordiali saluti
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Dr. David Puggioni

24% attività
12% attualità
0% socialità
SELARGIUS (CA)
CARBONIA (SU)
SESTU (CA)
MONASTIR (SU)
IGLESIAS (SU)
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Anche io concordo sulla necessità che venga vista da un collega neurologo o geriatra per escludere anche patologie di carattere degenerativo cerebrale come una forma di demenza che, tra i suoi tanti aspetti può talvolta manifestarsi con la cosidetta ruminazione, cioè, come appunto le pecore, si tengono il bolo alimentare in bocca e impiegano diverso tempo a deglutirlo.
Dott.David Puggioni
Dr.David Puggioni