Utente 365XXX
Buonasera dottori. Circa un mese fa ho eseguito un isteroscopia ( 7 mesi fa ho avuto un aborto interno alla 9 sett), ed oggi ho avuto il referto dell'esame: frustoli di endometrio con aspetti proliferativi e di iperplasia semplice delle ghiandole. Focolai di endometrite. Cosa significa? con il mio ginecologo mi vedro fine sett e sono preoccupata. È grave? Si tratta di un endomet. Acuta o cronica? In questo mese il mio ginecologo mi ha fattprendere per 10 gg flagyl e levorixcina ( non ricordo come si scrive), poi dieci gg di pausa, e infine 9 gg di miraclin. Sarà sufficiente? Grazie di cuore, mi auguro di non dovermi preoccupare.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Avrei associato una pillola con un forte PROGESTINICO o avrei inserito uno IUS al progestinico (Jaydess) per controllare la IPERPLSIA semplice delle ghiandole endometriali, che è stata evidenziata dall'esito dell'esame istologico.
Quindi oltre a curare la infezione (endometrite) deve normalizzare l'equilibrio ormonale che probabilmente ha portato all'iperplasia endometriale.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dottore grazie come sempre. Purtroppo lei è di Bari, altrimenti mi creda che sarei venuta da lei. Adesso sto pardendo la pazienza. Il mio estradiolo dopo 12 gg di suprefac è alle stelle 218. A questo punto, sbaglio, o è tutto collegato? L'endometrite mi è venuta per questi sbalzi ormonali..da marzo, ovvero dopo l aborto, non ho più ovulato. Che cosa mi consiglia? Questi cicli antibiotici sono stati del tutto inutili. Grazie di cuore

[#3] dopo  
Utente 365XXX

Dottore mi scusi di nuovo. Ma secondo lei ho un infezione batterica oppure questa endometrite è causata dagli squilibri ormonali? Per favore dottore mifaccia capire. Grazie

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve distinguere l' ENDOMETRITE ( infezione / flogosi dell'endometrio) dalla IPERPLASIA SEMPLICE dell'endometrio (stimolo abnorme di tipo estrogenico sull'epitelio endometriale) .
Nel primo caso si consiglia un antibiotico , nel secondo un progestinico (ormonale) .
Mi auguro di essere stao chiaro.
SALITI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 365XXX

Si caro dottore è stato chiarissimo, solo che per l'iperplasia non mi stanno dando nulla. Continuo ad assumere suprefact per la soppressione, ma l estradiolo è sempre alto. Ovviamente l'iperplasia non sarà passata, visto questo stimolo abnorme di estrogeni). In queste condizioni, da totale ignorante, l embrione nonpuò attecchire. La ringrazio infinitamente.

[#6] dopo  
Utente 365XXX

Caro dottor Blasi, le chiedo, gentilmente una cosa. Ho capito bene, o l'iperplasia semplice, è la causa dei miei "sballamenti" ormonali? Se questa venisse curata, sbaglio, o tutto il mio sistema ormonale si regolarizza? io non ho compreso se le due cose sono collegate. Prima dell' aborto, avevo l'ovulazione, avevo un buon endometrio e tutti gli esami ormonali ok..ero perfetta mi creda! se adesso non ovulo, potrebbe essere questa la causa? Idem estrogeni alle stelle? Se fosse cosi, basterebbe una cura, e torno come prima, anziche procedere con suprefact e poi gonal f. Oltretutto per vedere se sono guarita dall endometrite è necessaria un'altra isteroscopia? Grazie di cuore dottore.

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il suprefact e gonal sono somministrati in relazione alla fecondazione assistita, quindi ne deve discutere con il centro di riferimento.
Per l 'endometrite se ha assunto antibiotici non deve fare altro.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dottore Blasi, buongiorno. Ieri mattina, finalmente, ho fatto il dosaggio dell'estradiolo, ed il valore, dopo 15 gg di suprefact è sceso a 17(molto probabilmente quei valori alti, che in vita mia non ho mai avuto, erano dovuti all'assunzione per 20gg di ben tre antibiotici, piu lutenyl) .
ieri mattina ho fatto un eco, ed era tutto ok. Avevo un po di sangue anche per il suprefact, ma si attendeva il valore dell estradiolo per decidere. Una volta saputo il valore, il centro mi ha detto di iniziare stasera con gonal f 75 per 4 gg e poi eco, solo che da ieri pomeriggio mi è venuto il ciclo..dottore che faccio? Il centro oggiè chiuso e non so cosa devo fare. Stasera intanto faccio la puntura e poi domattina chiamo il centro? Oppure non la devo fare? Se la faccio col ciclo non va bene o in caso non succede nulla? Dottore mi aiuti per favore, grazie mille.

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha mestruato penso che non dovrà farla , ma non posso darle la certezza , tutto dipende dal protocollo adottato dal centro
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dottore Blasi buongiorno.
Alla fine il centro mi ha fatto partire con il gonal f 75 unità e domani ho una prima eco. Sono un po' preoccupata dottore..domani, dall'eco, si devono già visualizzar dei follicoli? Sono in partenza scoraggiata, perche dopo l'aborto sto vedendo solo buio.
Dottore, io non ho contratto la toxoplasmosi, e vivo nel terrore. Ieri sera stavo sbucciando delle patate, per poi farle lesse. Erano molto sporche di terra, e nel frattempo che le sbucciavo mi sono sentita qualche schizzo(forse acqua misto terra) o vicino l'occhio, o nell'occhio(non ho certezza).
Si può contrarre cosi la toxo? Io vivo nel terrore. Quando ero incinta era un incubo per me, sia cucinare che mangiare. È possibile infettarsi cosi? Invidio tutte le donne che vivono la gravidanza felicemente, io non ne sono capace. Adesso sono preoccupata di aver contratto la toxoplasmosi. Che vita è questa? Mah. Grazie di cuore dottore.

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si preoccupi non è così facile contrarre la tosoplsmosi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dottor Blasi buongiorno. Oggi dopo 4 gg di puntura gonal f 75 unita, ho fatto l'eco. Avevo ovaio destro 4 follicoli da 12 piu altri tre un po piu piccoli, ovaio sinistro un follicolo da 10 piu altri tre un po piu piccoli. Dottore come sto rispondendo secondo lei? Mi farebbe piacere avere la sua opinione. Posso essere contenta per questa prima eco?secondo lei è andata bene? Dopo l eco ho fatto dosaggio estradiolo ed lh. Si attendono i risultati cosi mi dicono come proseguire. Grazie mille dottore.

[#13] dopo  
Utente 365XXX

Dottore l'estradiolo é a 800, lh 3,800.
Devo fare altre due punture non piu da 75, ma da 37.5 e poi sabato nuovamente eco e dosaggio estradiolo ed lh.
Dottore secondo lei ho risposto bene? Grazie

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante valutare l'evoluzione della crescita dei follicoli
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dottore grazie come sempre per le sue risposte.
Sono molto confusa dottore. Questa è la mia prima stimolazione, ma non so se "sfruttarla"oppure considerarla come un ciclo prova. Come le ho già detto un mese e mezzo fa tramite isteroscopias e poi biopsia è emerso un endometrite.
Parlando, ieri, con il mio ginecologo, mi ha detto che se voglio, se la stimolazione procede bene, ci lasci liberi di provarci, tuttavia c'è la questione endometrite. Lui mi ha prospettato la possibilità di un ulteriore ciclo antibiotico e poi ripetere isteroscopia.
Dottore la mia cura é stata, insieme a mio marito, la seguente:
Per 10gg Flagyl 250 mg, 1cpr ogni 8 ore. Contemporaneamente Levoxacin 500 mg 1cpr dopo cena per 10gg.
Pausa 9 gg e poi Miraclin 100mg, primo giorno 2 cpr insieme e poi 1cpr per ulteriori 8gg.
Dottore Blasi, secondo lei può bastare? E potrei provarci?
Il mio ginecologo ha prospettato un ulteriore ciclo, forse dalacin, rocefin, gentamicina e iosalide e poi isteroscopia. Tuttavia ci ha lasciato liberi, e se dovesse andare male, continuare con questi ulteriori antibiotici.
Dottore secondo lei la cura già fatta può essere bastata? O rischio un altro aborto? Che devo fare? Grazie di tutto dottore.

[#16] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Più che sufficiente , non penserei ad altri cicli di antibiotico
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Utente 365XXX

Grazie dottore. Alla fine sono andata in iperstimolazione, anche se il dosaggio non era alto..primi 4 gg 75, due gg a 50 e poi altri due gg a 37,5. Avevo prodotto circa 9-10 follicoli della dimensione di 17, 18, 20, quindi me l'hanno stoppata.
Vista la situazione, per scrupolo ho fatto un ulteriore ed ultimo ciclo di antibiotici, rocefin e dalacin. Dottore, deduco che per leiho fatto abbastanza, giusto? Mi fa piacere, mi sento piu tranquilla. Inoltre, nel referto c'era scritto focolai di endometrite..dottore, questa parola focolai, che vuol dire? Che non era diffusa e quindi non grave? Mi può, gentilmente, dire se ho fatto un ragionamento corretto? Grazie infinite

[#18] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Comunque si tratta di un focolaio di endometrite , quindi non si deve porre problemi .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille dottore! Lei è sempre molto cordiale.

[#20] dopo  
Utente 365XXX

Buongiorno dottor Blasi. Ci tenevo a comunicarle che ho ripetuto biopsia endometrio e finalmente sono guarita, non ho piu l 'endometrite. Il mio ginecologo ha fatto anche l'isterosalpingografia, questo è il referto:
Regolare opacizzazione della cavità dell'utero e dei tratti istmici tubarici. I tratti ampollari mostrano alterazione della morfologia, con multiple circonvoluzione a destra e pliche non ben dissociabili a sinistra, ancorchè pervie, al passaggio del mezzo di contrasto in cavità peritoneale, da esiti di processi di flogosi.
Dottore che ne pensa? Lei ritiene che non possa provarci naturalmente con queste tube? L'anno scorso la gravidanza era uterina. Io ho un buon fsh, sotto i 5, e il mio gine dice che sono piena di ovuli. Ritiene che devo fare la fecondazione assistita? Grazie infinite.

[#21] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le tube uterine sono pervie (aperte) , è scomparsa la endometrite , ci potrebbe stare anche una gravidanza naturale.
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#22] dopo  
Utente 365XXX

La ringrazio dottore, mi fa molto piacere, ovviamente. Crepi il lupo!

[#23] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dottore Blasi, buongiorno, mi scusi se la disturbo, ma vorrei avere un suo parere in merito al referto delle mie tube. Lei mi ha scritto che una gravidanza naturale ci sta e mi creda che quando l'ho letto ne sono stata felicissima. Ma allora perchè la mia ginecologa(proprietaria anche di un centro pma)soprattutto durante l'esame era totalmente drastica? Poi il giorno del rilascio referto era più positiva. Io non voglio mettere assolutamente in dubbio il suo lavoro, perchè riconosco la sua bravura, però mi scusi gentile dottore, le mie tube sono rovinate anche se pervie? Ho capito che sono pervie in tutto il loro percorso, sino al tratto peritoneale, ma il fatto che " I tratti ampollari mostrano alterazione della morfologia, con multiple circonvoluzione a destra e pliche non ben dissociabili a sinistra, ancorchè pervie, al passaggio del mezzo di contrasto in cavità peritoneale, da esiti di processi di flogosi" cosa vuol dire? Mi scusi, ma ci voglio capire chiaro. La ringrazio di cuore se mi vorrà aiutare.

[#24] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'interpretazione è quella descritta : tube aperte ma tortuose, se vuole saltare questa fase della (possibile) gravidanza, chiaramente la PMA accelera i tempi .
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#25] dopo  
Utente 365XXX

Grazie mille dottor Blasi per la sua celere e gentile risposta. Quindi, con le mie tube, posso avere una gravidanza naturale? Giusto? Cosa intende, "se vuole saltare questa fase della gravidanza"? Non sono grande, ho un ottimo fsh e un ottima riserva ovarica. Non ho patologie e il liquido seminale di mio marito è buono. In soldoni gentile dottore, nel mio caso la pma è necessaria per avere un figlio? Perchè voglio riccorere ad essa solo se necessaria. Solo questo voglio sapere. Per favore dottore mi risponda. Grazie di cuore.

[#26] dopo  
Utente 365XXX

Dottore sto studiando molto il mio caso. La tube è costuita da diversi parti tra cui l'ampolla, dove avviene l'incontro e la fecondazione. Dal mio referto si evince che sono SOLO le parti ampollari ad avere un'alterazione morfologica, mentre tutto il resto è ok. Oltre, ovviamente, ad essere lungo tutto il loro percorso aperte. Dottore, sulla base della sua grande esperienza, dove avrà eseguito e visto miliardi di referti isterosalpingografia, io sono un caso di pma? Hanno figli solo donne con tube totalmente perfette? Io non penso, allora il mondo era in via di estinzione. Lei, infatti, mi ha detto che una gravidanza naturale per me è possibile. Ricorrere alla pma sarebbe solo per accelerare i tempi(anche se non è detto).Dottore, conferma il mio ragionamento? Per favore, se può, mi risponda. Grazie di cuore.

[#27] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì esatto le dicevo questo soltanto per accelerare i tempi , ma i tentativi di procreazione naturale deve farli, per questo "in bocca al lupo! "
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#28] dopo  
Utente 365XXX

Dottore Blasi la ringrazio, lei è sempre gentilissimo.
Cmq..."crepi il lupo".