Utente 438XXX
Buona sera, dopo la mia prima gravidanza ho scoperto o che la ghiandola di Bartolini sx si era gonfiata, ho fatto la cura antibiotica che mi ha prescritto o la ginecologa, la ghiandola non mi ha mai fatto male ma non si è mai sgonfiata, ad oggi sono tre anni e mezzo che è gonfia, ho avuto una seconda gravidanza e ho fatto altre cure antibiotiche, la ghiandola è sempre rimasta gonfia. Ora non mi fa male e non mi da particolare fastidioso nella vita quotidiana, solo che non sopporto più di saperla gonfia perché mi fa sentire molto a disagio. Cosa posso fare per tentare di sgonfiarla?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi si parla di CISTI DELLA GHIANDOLA DEL BARTOLINO ( non ascesso) legata all'ostruzione del dotto della stessa ghiandola per episodi infettivi oppure in seguito ad un trauma o riparazione di una episiotomia.
La cisti non mostra segni di infezione e può essere asintomatica. La cisti può essere o drenata o "marsupializzata".
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI