Utente 442XXX
Salve, vorrei chiedervi dei chiarimenti in merito alla situazione che stiamo vivendo con mia moglie. Siamo al secondo tentativo di icsi e la sua risposta alla stimolazione ovarica non è stata buona. Un ovaio non ha risposto alla cura.
Sintetizzo il primo tentativo: stimolazione con basso dosaggio, prelievo ovocitaria di 10 ovociti e altri 8 lasciati perché di diametro inferiore a 16. Soggetto a rischio iperstimolazione. Crioconservazione degli embrioni e transfer successivo. Gravidanza evolutiva tubarica e salpingectomia.
Secondo ciclo di stimolazione: ovaio privo della tuba non risponde alla cura, mentre l'altro ha risposto in eguale maniera.
Quale potrebbe essere la causa di questo improvviso stop? L'intervento ha in qualche modo influito sul funzionamento ovarico?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

i problemi che Lei pone non sono di pertinenza degli Psicologi,
bensì dell'area medica.
Se ritiene, ci indichi l'area in cui spostarlo.

Saluti cordiali.
Carlamaria Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. in Sessuologia Clinica, Psicologa europea, Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia

[#2] dopo  
Utente 442XXX

Mi scusi. Se possibile spostarlo nell'area ginecologia

[#3] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012

Nessun problema.
Fatto lo spostamento.

Molti auguri a Voi.

Saluti cordiali.
Carlamaria Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfez. in Sessuologia Clinica, Psicologa europea, Rovereto (TN)
www.webalice.it/centrodipsicologia