Utente 154XXX
Buonasera, ho sempre sofferto sin da bambina di problemi alla mandibola in quanto non chiudeva correttamente ed era leggermente sporgente in avanti. SOno stata in cura molti anni da un Odontoiatra e ho portato anche apparecchi specifici. Ma il problema non è mai del tutto svanito. Il fatto è che qualche mese fa questa parte, la mandibola dal lato sx si era come "incastrata" e non riuscivo nemmeno più a masticare correttamente, l'apertura diciamo completa della bocca mi provocava dolori fino a quando circa 1 mese fa casualmente si è rispostata davanti ma in ogni caso continua a "scricchiolare" e mi ritrovo comunque costretta a portarla ogni volta in avanti per non sentire dolore. Da qualche settimana però è comparso sempre al lato sx un fischio fastidioso che però avverto solo nei momenti in cui c'è molto silenzio. La cosa mi sta dando non pochi problemi, quali nervosismo, dolori muscolari al viso, al collo, alla schiena.. non vorrei il tutto degenerasse in disturbi dell'umore (cosa che comunque raramente mi succede, sempre portati dal continuo dolore e conseguente nervoso).Però ho momenti di sconforto visto che non riesco a capire cosa mi provochi tutto questo ma credo sia normale vista la preoccupazione.
Ho letto di rivolgermi ad un Gnatologo, volevo però prima sentire alcuni pareri al riguardo.
Vi rignrazio in anticipo per l'attenzione, e spero di ricevere presto una vostra risposta.
Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
la partenza come anche da Lei accennato è di rivolgersi ad uno gnatologo esperto che possa inquadrare al meglio la sua situazione tra l'altro cronicizzata nonostante la giovane età, inutile attendere ancora
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006