Utente 470XXX
Buongiorno ormai da 1 mese ho una sensazione di mal di testa e pressione alla testa... Negli ultimi 10 gg si è aggiunto pressione alle orecchie e un fischio continuo alle orecchie... Quando mi metto a letto la sensazione di pressione alla testa e il mal di testa vanno via e il fischio alle orecchie diminuisce notevolmente.. Ho fatto visita otorinolaringoiatra e mi ha detto che alle orecchie non ho nulla.. Cosa posso fare?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"Cosa posso fare?"

Una visita gnatologica!

E' assolutamente verosimile che i sintomi che lei accusa derivano dalla posizione e dal movimento della mandibola.
I condili della mandibola si attaccano al cranio proprio vicino all'orecchio, ed ecco perchè vi è confusione dei sintomi attribuendoli falsamente all'apparato uditivo.

La tensione muscolare spiega invece mal di testa e cervicale, contribuendo inoltre ad aumentare gli acufeni.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 470XXX

Grazie dottore per sua celere risposta... Io sono preoccupato... Perché proprio in questo momento ho una forte pressione alla testa e mal di testa... E le orecchie che fischiano!! Ma come mai se mi metto a letto il tutto sembra avere un beneficio?! Forse vado al PS

[#3] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Al PS non ci sono dentisti, ne tanto meno gnatologi.
Però possono provarle la pressione, e cercare altre cause.
Probabilmente finirà con la somministrazione di qualche pillola, sperando che faccia qualcosa.

Ma non trascuri la visita gnatologica.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#4] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Vada dal suo medico per una misurazione della pressione e una valutazione cardiologica, eventualmente demandata ad un cardiologo specialista. Soprattutto se accusasse in qualche grado altri sintomi dell'ipertensione come dolore al petto (presente nel 20 per cento dei casi), difficoltà di respiro (18 per cento), disturbi neurologici (17 per cento), mal di testa (11 per cento), aritmie (6 per cento).
Esclusa questa diagnosi è possibile che i suoi sintomi siano dovuti ad uno stato tensivo nervoso e muscolare con sovraccarico cervicocraniale da cui acufeni e cefalea. Per discriminare le cause oltre ad un gnatologo può consultare anche medici osteopati, chiropratici o fisiatri .
Cordialità
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#5] dopo  
Utente 470XXX

Grazie dottore fedi per il suo consiglio.. Misuro la pressione ogni mattina e ogni sera ed è perfetta... Sono un po' confuso sul da fare... Mi sento poco bene.. Senso di pressione alla testa e orecchie e mal di testa.. Palpebre che tremano.. Insomma non so che fare... Intanto ho fatto degli esami del sangue in quanto da più di 1 mese avverto dolore ascellare mammaria e al braccio sx.. Da ecografia risulta che in entrambe le ascelle ci sono dei linfonodi ingrossati di tipo reattivo.. Il più grande a sx di 2 cm... Ho fatto visita ematologica e mi ha prescritto i seguenti esami.. Vi allego link dei miei esami con risultati

https://drive.google.com/file/d/1CCubg9TfvpOC-igec6risF8c9wrbeA00/view?usp=drivesdk

Rimango in attesa di una vostra gentilissima risposta

[#6] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Esami in ordine e pressione sanguigna perfetta.
Il disadattamento che avverte sembra ancora suggerire l'opportunità di una visita gnatologico-posturale completa e, opportunamente, una valutazione psicologica.
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#7] dopo  
Utente 470XXX

Buongiorno dottore fedi e grazie ancora sempre per la sua celere risposta in questo periodo sono molto stressato e la situazione dei linfonodi mi ha messo paura e adesso anche questo problema di pressione alla testa mal di testa pressione alle orecchie e Acufeni ha amplificato ancor di più la mia paura di avere qualcosa di brutto

[#8] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Si rassereni, dallo stress si esce sempre bene se lo si vuole. Si faccia aiutare da uno psicoterapeuta e fara prima
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#9] dopo  
Utente 470XXX

La mia sensazione di pressione alla testa è identica alla stessa sensazione di pressione di quando un aereo atterra provocandomi questa sensazione di pressione sulla testa sulla fronte ma il problema è che io non sto sull'aereo ma anche camminando in macchina mi capita

[#10] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera dottori... Adesso quando mangio quindi masticando e ingoiando mi fa male l'orecchio.. È possibile?

[#11] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
[#12] dopo  
Utente 470XXX

Quindi devo fare visita dallo gnatologo?
Grazie ancora

[#13] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Sì, ci vada . In alternativa un bravo osteopata o chiropratico. Anche se alla fin fine sarebbe bene che collaborassero entrambi
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#14] dopo  
Utente 470XXX

Dottore ho dimenticato dirle che cerco un anno e mezzo fa mi è stata al portata la ghiandola arrivare sotto mandibola re destra in quanto avevo un angiomaTosi

[#15] dopo  
Utente 470XXX

Dottore fedi... Cosa dovrei fare invece con questi linfonodi di 2 cm alle ascelle?
Mi fa male tutta la parte e anche il braccio e il petto
Cmq visita gnatologica prenotata per la prox settimana

[#16] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Per i linfonodi si consulti col suo medico di base per eseguire gli esami più idonei. Questa domanda è al di fuori della mia comptenza specialistica, mi spiace.
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#17] dopo  
Utente 470XXX

Avrei dovuto fare la visita gnatologica x venerdì ma il medico purtroppo ha avuto dei problemi e mi ha spostato appuntamento al prox venerdì.. Io sto sempre peggio... Mal di testa.. Pressione alla testa.. Pressione alle orecchie con la necessità di volerle stappare ogni secondo... Acufeni... E in più adesso quando provo ad aprire la bocca mi fa male la mandibola e orecchio e poi non mi è facile chiudere la bocca perché appena provo a stringere i denti salto in aria dal dolore all'orecchio.... Penso che andrò i. Ospedale al PS sperando mi possano aiutare...

[#18] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera sono tornato dall'ospedale.. Sono entrato come pronto soccorso.. Come primo approccio ho fatto visita otorinolaringoiatra.. Il medico si è limitato a farmi una semplice visita molto superficiale. Dicendomi che non avevo nulla e che i miei sintomi sarebbero andati via da soli.. .. Sotto mia insistenza ho richiesto di farmi fare una tac... E così ha accettato.. X vedere se avevo la sinusite. M tornato all'accettazione.. Il medico di turno ha aggiunto oltre alla tac massiccio facciale anche quella encefalo... Posto qui il link x visionare il risultato della tac

https://drive.google.com/file/d/19ahNKHl4fCDY6nNzebSvpl5y3fLgwjbz/view?usp=drivesdk

Quindi sono tornato da otorinolaringoiatra che mi dice che a livello di otorino non ho nulla.. E mi consiglia di fare visita neurologica... Visita fatta e il medico mi dice che quasi certamente si tratta di cefalea da stress... Ora io gli continuavo a dire che ho dolore ad aprire la bocca alla parte destra della mandibola e all'orecchio.. Ma mi hanno dimesso.. Senza ulteriori indagini...

[#19] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Mi spiace. I suoi sintomi sembrano allora ancor più credibilmente causati da disfunzione da curare da parte di uno gnatologo e/o di un osteopata o chiropratico. Spero proprio che con un bite da integrare con manovre di riequilibrio cranocervicale finalmente risolva.
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#20] dopo  
Utente 470XXX

Posso utilizzare nell'attesa della visita degli antinfiammatori tipo oki per calmare il dolore? E poi è normale che mi fa male l'orecchio anche quando ingoio semplicemente la saliva?

[#21] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Naturalmente può utilizzare FANS per sopire i sintomi . Purtroppo il dolore articolare riferito all'orecchio, durante la deglutizione, fa parte del quadro sintomatico che abbiamo supposto
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#22] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile utente credo che gli antidolorifici possano essere di aiuto ma che gli antinfiammatori Le servano a poco. Ci faccia sapere se il FANS le funziona. Questo caso è sicuro una cefalea da disordine temporomandibolare complicata da stress (per mancata diagnosi). Qual'è lo specialista che la deve curare?
Linfonodi reattivi ingrossati non da infiammazione (allora a cosa reagiscono?)...... il medico di famiglia va benissimo, se ha l'abitudine di visitarla e se ha già palpato i suoi linfonodi. Saprà di certo se sono mobili o adesi (attaccati) ai tessuti sottostanti, dai margini regolari o irregolari ce lo faccia sapere. Da quanto ha questi linfonodi ingrossati? Presumo da un po di tempo se ha già fatto eco, credo che se conoscesse il motivo dell'ingrossamento sarebbe (almeno in parte) rasserenato. La terapia SOLO DOPO LA DIAGNOSI, in medicina si usa così e badi bene ho detto medicina ha bisogno di un medico che Le dica cos'ha (mi pare che ancora non lo sappia). Contestualmente faccia una visita gnatologica presso un laureato in odontoiatria, o come nel caso del collega Fedi e il mio..... più stagionati laureati in medicina e chirurgia che fanno gli odontoiatri. Francamente è la prima volta che leggo di far fare una diagnosi su un problema che l'affligge (linfonodi ingrossati) dal chiropratico...... I motivi possono essere diversi.





Quando mi metto a letto la sensazione di pressione alla testa e il mal di testa vanno via e il fischio alle orecchie diminuisce notevolmente..




Se avesse solo problemi di oculomotricità? Cosa diversa dalla acuità visiva, cerchi online "oculomotricità e acuità visiva" e comunque un disordine temporomandibolare che le causa cefalea l'ha di sicuro.





Potrebbe anche essere un difetto di appoggio podalico (quando non appoggia i piedi il dolore scompare) ma un bravo gnatologo dovrebbe sapere quando i sintomi presentati non sono di sua competenza.

PS ci dica da quanto tempo ha l'ingrossamento dei linfonodi e cosa c'è scritto nell'ecografia.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#23] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera dottore tonlorenzi... Da circa 1 anno è mezzo sul collo e sottomandibolari ho vari linfonodi di tipo reattivo di circa 1.5 cm... Invece quelli ascellare li ho scoperti da poco in quanto avevo dei disturbi... Bruciore e ho fatto ecografia che allego tramite link

https://drive.google.com/file/d/1YhWM0Z4tkIxXkm4wY0pgOBptJ-ZT4Ly3/view?usp=drivesdk

Ho fatto visita ematologica e il medico mi ha detto di fare degli esami... Posto qui link dei risultati

https://drive.google.com/file/d/1CCubg9TfvpOC-igec6risF8c9wrbeA00/view?usp=drivesdk

È mi ha detto di ripetere ecografia sia al capo e collo sia ascellare e inguinale ogni 3 mesi per controllare eventuali cambiamenti. Io onestamente mi sento confuso e non so se devo fare qualcos'altro in merito. Se mi sapreste consigliare ve ne sarei grato

[#24] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Sentirei un altro parere.... azzardo un reumatologo?
Potrebbe cercare "linfonodi malattie autoimmuni" viene in prima posizione un file dell'ospedale Humanitas, giusto per avere qualche informazioni in più potrebbe essere interessante leggerlo.
In famiglia ha qualcuno con malattie autoimmuni? Tiroiditi, S. Sjogren, celiachia, diabete insulinoresistente....
Soffre di bocca secca, occhi secchi, le mani cambiano di colore al freddo?
Il reumatologo.... potrebbe essere più utile del chiropratico.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#25] dopo  
Dr. Alessandro Fedi

24% attività
4% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Bravissimo il Collega Tonlorenzi a concentrare la sua attenzione di medico e gnatologo sui linfonodi. Come le avevo scritto, per questo aspetto clinico mi sembra tuttavia opportuno che consulti il suo medico di base che saprà meglio indirizzarla, non essendo un argomento specifico della gnatologia.
Il chiropratico può esserle utile come integrazione al trattamento gnatologico, così come distintamnete suggerito.
Ci faccia sapere l'esito di queste visite
Dr.Alessandro Fedi Spec.Odontostomatologia Spec.Ortognatodonzia Gnatologo Psicoterapeuta Ipnosi www.guardachesorriso.com www.ipnosiodontoiatrica.it

[#26] dopo  
Utente 470XXX

Oggi ho fatto la visita da un dietologo o così Pensavo fosse dopo una visita controllando me la mandibola controllando il collo mi ha detto che potrebbe essere un problema mandibolare E dopo tante chiacchiere mi ha detto di andare nel centro maxillo facciale che si occupano anche loro di problemi temporo mandibolari

[#27] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il dietologo non conosce evidentemente la differenza fra

CHIRURGO MAXILLO-FACCIALE (che opera quando c'è da operare, cioè quasi mai) e non è un dentista, e GNATOLOGO, che invece è un dentista, che si occupa di ridare funzione alla mandibola, quando non c'è da operare (cioè quasi sempre).

Lei non è da operare.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#28] dopo  
Utente 470XXX

Scusi dottore l'errore... Ma ho fatto visita da uno gnatologo.. Che mi ha consigliato il maxillo facciale.... Il dietologo è stato un errore di battitura della tastiera del telefono... Quindi codesto gnatologo mi ha spiazzato.. Che devo fare? Io mi faccio male quando mangio alla mandibola e orecchio

[#29] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Non l'ha visitata uno gantologo.
Probabilmente uno che dice di occuparsi di gnatologia ma non lo fa o non ha voluto farlo.

Ne cerchi uno serio.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#30] dopo  
Utente 470XXX

Nella stessa giornata Ho effettuato anche una visita più approfondita di otorinolaringoiatra in cui ho fatto vari accertamenti strumentali il medico alla fine mi ha detto che potrebbe esserci un problema di mandibola i miei sintomi Cioè continuo mal di testa sensazione di pressione alla testa e fischio alle orecchie ma potrebbe essere un problema di orecchio in quanto ho fatto il test audiometrico è il mio orecchio sinistro sente molto meno rispetto al destro e mi ha prescritto di fare una risonanza magnetica con e senza mezzo di contrasto dei Condotti uditivi interni

. Sono un po' preoccupato

[#31] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Lei ha bisogno di un buon gnatologo che le faccia una diagnosi precisa....... poi magari anche la RM con mezzi di contrasto. Ma i sintomi strani all'orecchio potrebbero essere legati alla compressione della testa del condilo della mandibola che comprime il condotto uditivo.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#32] dopo  
Utente 470XXX

Dottore sarebbe utile fare una RX ARTICOLAZIONE TEMPORO MANDIBOLARE?

[#33] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
NO.
Gli esami strumentali vanno fatti su richiesta di chi la cura.
E basta.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#34] dopo  
Utente 470XXX

Me l'ha prescritto il mio medico di base

[#35] dopo  
Utente 470XXX

Dottore questa situazione mia cervicale può indurre mal di testa e senso di vertigini? Potrebbe essere anche questo un problema? Allego link referto RM

https://drive.google.com/file/d/11ZAtDXoeMuODcbvBbTns1TyWibg-_7do/view?usp=drivesdk

[#36] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il medico di base NON E' quello che la sta curando, e non ha competenze al riguardo.

INFATTI le ha prescritto una radiografia INUTILE nonché OBSOLETA.

Lei ha tutte le informazioni necessarie per cercare un altro parere REALE da uno GNATOLOGO serio e competente, senza perdere ulteriormente tempo.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#37] dopo  
Utente 470XXX

Ha ragione... Proverò a trovare uno GNATOLOGO reale... Io sto veramente male.. Mal di testa.. Sensazione di stordimento.. Acufeni... Ma non capisco il perché se mi metto a letto la sintomatologia regredisce...

[#38] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera dottori... Il dolore alla mandibola è migliorato.. È rimasto un leggero dolore quando apro la bocca... Ma permangono mal di testa ogni giorno.. Sensazione di pressione e stordimento e questi maledettissimi Acufeni che non mi lasciano in pace... E non riesco a trovare un valido gnatologo... Ma come mai nonostante la mandibola sia migliorata rimane tutto invariato?

[#39] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Senza visita non saprei dirle. Gli acufeni sono una brutta bestia non è detto che possano sparire....... il mal di testa è emicrania o cefalea?
E' legato all'occlusione o no? In ogni caso prima interviene meglio è.
Online possiamo dare indicazioni...... solo fino ad un certo punto.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#40] dopo  
Utente 470XXX

Non saprei dirle la differenza tra emicrania e cefalea. So solamente di stare male.. Anche con senso di nausea

[#41] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile utente la mia prima visita mi porta via 60/90 minuti perché devo fare l'anamnesi e raccogliere i dati. E' una cosa impossibile da farsi online, ora dovrei fare la differenza tra cefalea tensiva ed emicrania, però credo che abbia altri sintomi, tipo disturbi del sonno, stanchezza inspiegabile, difficoltà di concentrazione, ecc.
Impossibile fare visita online.
Ma da uno gnatologo c'è stato?
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#42] dopo  
Utente 470XXX

Sono stato da un finto gnatologo.. Che si spacciava per gnatologo.. Ma che dopo una visita mi ha consigliato di andare da un maxillo facciale.. Perché lui non aveva attrezzatura diagnostica x capire meglio la situazione e che non poteva averla Xche costa molto! Ma dico io.. A me che interessa!? Al telefono in fase di appuntamento mi dice che è uno gnatologo e poi alla fine non lo era e quindi ho semplicemente perso del tempo... La sera Cmq dormo tranquillo.. Appena mi metto a letto il mal di testa passa e anche la pressione alla testa diminuisce notevolmente... Anxhe gli Acufeni diminuiscono notevolmente riuscendo a dormire tranquillamente. E non mi spiego il perché mettendomi disteso la situazione migliora

[#43] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Le scrissi

Se avesse solo problemi di oculomotricità? Cosa diversa dalla acuità visiva, cerchi online "oculomotricità e acuità visiva" e comunque un disordine temporomandibolare che le causa cefalea l'ha di sicuro.

Ha fatto valutare l'oculomotricità?

Senza visita non possiamo dire di più.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#44] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"Perché lui non aveva attrezzatura diagnostica x capire meglio la situazione e che non poteva averla Xche costa molto!"

L'attrezzatura diagnostica di cui ha NECESSITA' uno gnatologo, oltre alla comune poltrona su cui si siede, è un cervello istruito che sappia capire.
Non serve altro.
E il "collega" ha veramente ragione: COSTA MOLTO!

Segua i suggerimenti del collega e scienziato Daniele Tonlorenzi, su cui concordo in toto.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#45] dopo  
Utente 470XXX

A giorni eseguiró RM condotti uditivi interni ed angolo ponto cerebellare.. E vi saprò dire qualcosa di più... Speriamo bene sono preoccupato di qualche patologia a carico del nervo acustico

[#46] dopo  
Utente 470XXX

Salve dottori ho eseguito il seguente esame... Cosa mi dite in merito?

Vi allego link esame svolto

https://drive.google.com/file/d/1uuIOI3ExZqlakF9pJZXtJaEoOOcr5hWA/view?usp=drivesdk

Rimango in attesa di una vostra gentile risposta

[#47] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Credo che stiamo girando intorno al problema.
Lei ha un problema gnatologico (sospetto anche uno oculomotorio) e necessita di uno gnatologo (e forse di una valutazione oculistica). Ci chiede cosa ne pensiamo dell'esame audiometrico..... lo deve chiedere all'otorino. Vediamo se riesco a farLe capire....... sa che le viene a cena una persona a cui piacciono i carciofi e ne vuole comprare a sufficienza. Va in edicola e dice all'edicolante che le servono i carciofi e lui la invia alla frutta e verdura. Poi va in farmacia a cercare i carciofi e quello Le dice di andare alla frutta e verdura. Poi va in un concessionario auto (sempre a cercare i carciofi) ed ottiene la stessa risposta....... e lei continua. Inoltre scrive in un forum di venditori di frutta verdura chiedendo informazioni sul modello di auto proposta dal concessionario. Non sono le persone più qualificate. Se vuole i carciofi deve andare DI PERSONA alla frutta e verdura se li cerca online può trovare delle immagini (che non si possono friggere). Spero di averle fatto capire che ha bisogno di uno gnatologo e deve andare (come dicono nei film di Montalbano) "di persona personalmente".
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#48] dopo  
Utente 470XXX

Dottore è stato chiarissimo e mi scuso per le tante domande anche fuori argomento... Giovedì sarò a visita da uno gnatologo.. Spero vero.. Almeno così pubblicizza nella sua pagina internet.. Sperando di risolvere... Quanto prima.. Non sopporto più il mal di testa.. Lo stordimento e gli Acufeni... Dottore una domanda... Faccio giornalmente dei test su me stesso x cercare anche io di capirci qualcosa... Allora... Se apro spalancò la bocca gli Acufeni aumentano.... Se stringo I denti gli Acufeni aumentano... Se provo a spingere con la mano sulla fronte indietro la mia testa e facendo forza di opposizione con i muscoli del collo gli Acufeni aumentano... Come mai questo ultimo passaggio?

[#49] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Evidentemente sono legati alla malocclusione o meglio al disordine temporomandibolare e quando mette sotto sforzo i muscoli della masticazione gli acufeni peggiorano.
Attendiamo buone notizie
saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#50] dopo  
Utente 470XXX

Ho fatto visita da uno gnatologo in quanto mi ha detto che potrei avere problemi di malocclusione.. Ma gli sembra strano che quando mi metto a letto il tutto passa... E negli ultimi 3 gg la situazione è peggiorata.. Forte mal di testa più forte è il mal di testa più sono forti gli Acufeni... Con pressione alla testa e nausea... Solo mettendomi a letto il tutto migliora notevolmente... No. So più che fare.. Aiutatemi

[#51] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"Potrebbe" oppure "ha" problemi di maloccclusione?
E che tipo di approccio ha indicato? (lo gnatologo).
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#52] dopo  
Utente 470XXX

Mi ha detto di fare RX mandibola x avere la certezza... Ma domani mattina vado al PS Xche sto malissimo

[#53] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera sabato mattina ho fatto risonanza magnetica encefalo + condotti uditivi con mezzo di contrasto.. Mercoledì avrò il referto.. Spero vada tutto bene.. Sono molto ansioso... Negli ultimi 4 gg il mal di testa è migliorato.. È sempre presente ma molto più sopportabile... Vi tengo aggiornati.

Saluti

[#54] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Il Suo problema è che ha dolore e che la risonanza non lo misura........ serve davvero a poco. Ricorda che le ho detto?

Lei insiste ad andare a comprare i carciofi in farmacia.
Se dalla RM non si vede nulla Lei ha comunque un disordine temporomandibolare.
Se si vede qualcosa non da nessuna informazione sul bite da costruire.

Se vuole i carciofi deve andare nel reparto di frutta e verdura, se vuole un parere riguardo la sua situazione deve andare dallo gnatologo.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#55] dopo  
Utente 470XXX

Grazie dottore. Lotorinolaringoiatra mi ha detto prima di fare questo esame.. Se il risultato sarà negativo.. Mi ha detto che il passo successivo sarà far controllare la mandibola...
Io ho la sensazione però come se ho del muco all'interno del condotto uditivo.. Che fa rumore dentro l'orecchio.. È ieri ho voluto vedere se la mia ragazza avvicinandosi al mio orecchio lo sentisse anche lei il rumore e lo sentiva.. Si figuri che ho avvicinato il telefono all'orecchio e sono riuscito a registrare il rumore come di scoppiettio all'interno del mio orecchio...

[#56] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Immagino che il rumore avvenga aprendo la bocca.
Il muco nel canale uditivo che fa rumore dentro l'orecchio......... ci vuole molta fantasia per dirlo.

Faccia il copia incolla di
http://www.danieletonlorenzi.it/?s=blocco+click&x=0&y=0
credo che possa esserLe di aiuto
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#57] dopo  
Utente 470XXX

Non muovo assolutamente la mandibola.. A bocca chiusa....

[#58] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"Non muovo assolutamente la mandibola..."....

E chi vuole consultare ancora prima di andare dallo specialista giusto?
Il veterinario?

Sono quasi due mesi che il dr. Tonlorenzi, il dr. Fedi e il sottoscritto le danno le stesse indicazioni DA CHI ANDARE.
E lei niente, fa cosa vuole lei.

Ne concludo che noi stiamo perdento tempo.

Scriva ancora SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per comunicarci notizie dopo (DOPO) un consulto con uno gnatologo.

Gnatologo, non ginecologo.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#59] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera io sto seguendo passo passo ciò che mi sta dicendo lotorino...

Ho ritirato RM CON MEZZO DI CONTRASTO...
adesso concluse queste indagini passerò certamente da uno gnatologo... Sperando di trovarne uno bravo perché al momento non sono riuscito a trovarne... Vi allego link cliccabile per visionare referto risonanza magnetica

https://drive.google.com/file/d/1VjVta9DIJXcHCsSaIssoB7J20gNCzNr6/view?usp=drivesdk

[#60] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Ora sono personalmente curioso di capire cosa farà l'otorino. La realtà supera la fantasia, un rumore nell'orecchio dovuto al muco davvero non saprei immaginarlo. Se fosse il muco nell'orecchio a dare il rumore si vedrebbe con l'otoscopio (cerchi questa parola online) che costa davvero poco. Cerchi online "otoscopio otite catarrale diagnosi" e vedrà che se c'è muco nell'orecchio si vede bene. Ora il catarro può dare dei rumori quando colpisce le vie respiratorie ostruendo i bronchi ad esempio, l'aria che passa può causare "rumori" quando passa dalla zona ostruita. Il catarro nell'orecchio che da rumore supera, mi creda, ogni mia più fervida immaginazione.

Quindi il catarro nell'orecchio si vede con uno strumento davvero poco costoso consente di visualizzare l'eventuale presenza di muco. A lei per guardare l'orecchio hanno fatto una risonanza....... che ora ci fa leggere è negativa, NON PRESENTA CIOE' NESSUNA ANOMALIA. Confesso che attenderò con ansia le novità perché mi incuriosisce vedere a quali esami e a quali indagini (INUTILI) si sottoporrà.
Beninteso Lei è libero di fare le scelte che vuole...... mi incuriosisce vedere "le Sue prossime mosse".

Ci tenga informati La prego
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#61] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera dottore.. Io condivido il suo pensiero. Infatti dopo tale esame... Che vi allego tramite link x visionare referto... Dirò al medico otorinolaringoiatra di consigliarmi un bravo gnatologo.... Stanotte il fischio era molto forte... Ho voluto tentare di prendere una bustina di Oki.. E nel giro di 25 min il fischio era sceso permettendomi di dormire... Come è possibile che un antinfiammatorio mi faccia stare meglio con il fischio? Cmq vi allego link referto RM

https://drive.google.com/file/d/1VjVta9DIJXcHCsSaIssoB7J20gNCzNr6/view?usp=drivesdk

Rimango in attesa di vostre notizie

[#62] dopo  
Utente 470XXX

Buonasera dottori Sono alla ricerca di un gnatologo stereo che non riesco a trovare nella mia città... qualcuno di voi potrebbe aiutarmi Grazie

[#63] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Cosa è uno "gnatologo stereo"?
Dove ha letto questa str......ta?

Qualcuno di noi le ha mai parlato di "gnatologo stereo"?
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#64] dopo  
Utente 470XXX

Mi scusi. Volevo scrivere gnatologo Serio...

[#65] dopo  
Utente 470XXX

Ho finalmente prenotato.. Si spera da uno gnatologo in gamba... Venerdì pomeriggio andrò a visita... Vi tengo aggiornati. Grazie

[#66] dopo  
Utente 470XXX

Salve dottore sono stato da uno gnatologo.. Mi ha fatto una RX atm... Dicendomi che c'è un conflitto del condilo mandibolare... Mi ha consigliato un bite.. Da mettere la notte... Ma il costo del bite è di 600 euro... Secondo lei quello che vendono in farmacia può aiutarmi? E poi una semplice rx può individuare la causa?

[#67] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"quello che vendono in farmacia può aiutarmi?"

NO.



"una semplice rx può individuare la causa?"

NO. La radiografia DA SOLA non individua nulla. Una visita SI.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#68] dopo  
Utente 470XXX

SALVE, DOTTORI RIUSCITE A DARMI UNA VALUTAZIONE SULLA MIA RADIOGRAFIA ATM?

VI ALLEGO I LINK DELLE IMMAGINI

https://drive.google.com/open?id=19U3JVfCvSFj50I4jArFhxsVKRZ_Yg_K8

https://drive.google.com/open?id=13VKyKYtw_Qz0CeqIUzM7ckn6NwAEt3sa

RIMANGO IN ATTESA DI UNA VOSTRA OPINIONE

[#69] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Forse prima ho usato parole difficili.
Le ripeto in modo semplice:

LA RADIOGRAFIA ATM SENZA UNA VISITA NON SERVE A NULLA.
E quasi sempre non serve a nulla ANCHE CON la visita (almeno con le visite che faccio io).
.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#70] dopo  
Utente 470XXX

Dottore una curiosità molto strana... Da 1 settimana anche la mia ragazza ha iniziato a sentir fischio all'orecchio destro. Ma come è possibile? È una coincidenza molto strana... Ma è possibile che io abbia un infezione dentro l'orecchio e ho trasmesso l'infezione alla mia ragazza?... Tutta questa situazione è molto strana

[#71] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"Ma è possibile che io abbia un infezione dentro l'orecchio e ho trasmesso l'infezione alla mia ragazza?"

NO.
Nel modo più assoluto.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)