Utente 222XXX
Salve!
Molto semplicemente ho un acufene sinistro dovuto ad un'alterazione mandibolare..
Il mio dentista ortodentista,mi ha dato un byte morbido da portare più ore possibili il giorno e la notte!

Sento che piu stringo la mandibola,piu il fischio all'interno dell'orecchio sinistro aumenta!

So che non c è una risposta certa,ma ci sono probabilià reali che l'acufene vada via?
Ammetto che ho fatto l'abitudine e quasi non lo sento piu,ma non è comunque piacevole nel silenzio..

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
come è stato già risposto alla sua richiesta la correlazione può esserci e quindi è indispensabile una valutazione gnatologica ed eventuale trattamento terapeutico ben sapendo che l'acufene potrebbe anche non regredire
la collaborazione tra gnatologo e otorino è sicuramente consigliabile
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Filippo Martone

28% attività
0% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)
MINERBIO (BO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Nel sottolineare quel che Marco le ha detto rispetto al lavoro di team tra gnatologo e otorino, sono a suggerirle di chiedere al suo odontoiatra cosa pensa dei bite rigidi, meglio se di svincolo e stabilizzazione. Aggiungerei che un buon set di riabilitazione per svezzarla dall'abitudine a stringere i denti sarebbe indispensabile.

Cordialmente
Dr. Filippo Martone
Titolare
BONONIA GLOBAL FACE CENTER
Bologna - Minerbio