Utente 238XXX
Sono una seconda classe scheletrica e porto da diversi anni un bite inferiore il quale mi ha migliorato l'apertura dei denti ma non i dolori che possiedo (anzi forse peggiorato).
In seguito ad una visita specialista mi è stato detto che il bite superiore per la mia problematica è più adatto in quanto permette di far arretrare i denti che sono più avanti degli altri.
-Volevo chiedere è vero che per la mia problematica è più adatto un bite superiore?inoltre ho il setto nasale leggermente deviato dalla parte dove sento dolore esso può incidere sulla problematica che ho?

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente , la scelta del tipo di bite dipende essenzialmente dalla scuola che segue il dentista o, soprattutto, dalla sua personale esperienza. Credo che , comunque, dfficilmente un bite, di qualunque tipo, possa " far arretrare i denti che sono più avanti degli altri": probabilmente si vuole avanzare l'arcata inferiore.
Il setto deviato, se la deviazione non é eccessiva, in sè non è influente sul dolore all'Articolazione Temporo Mandibolare, ma può collegarsi alla deviazione della sottostante mandibola, che del dolore all'ATM probabilmente é la vera responsabile.
Se posso provare ad interpretare ciò che le ha proposto il Collega è un bite che riposizioni la mandibola, e per questa funzione il Collega preferisce un bite superiore. Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 238XXX

Mi scusi per la descrizione poco adatta ma in ogni caso lei ha centrato tutte le ipotesi.
Quindi il bite superiore è più adatto per il riposizionamento della mandibola nel mio caso?
Le volevo chiedere per studiare meglio questa correlazione tra il setto nasale deviato e il dolore all'atm ,quindi valutare eventuali correzioni da apportare al setto, quale specialista sarebbe più adatto(maxillo-facciale,gnatologo..)?

[#3] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Quindi il bite superiore è più adatto per il riposizionamento della mandibola nel mio caso?
R. : secondo l'esperienza del Collega che la cura evidentemente é così. E' ininfluente il fatto che altri possano essere, legittimamente, di parere diverso.

per studiare meglio questa correlazione tra il setto nasale deviato e il dolore all'atm...
R: il rapporto é molto sfumato e indiretto: il setto si corregge se ha indicazioni ed essere corretto, non per il dolore all'ATM, del quale é responsabile l'ATM.
Cordiali saluti.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Gentile utente, esistono solo due tipi di bite:
Quelli fatti bene e quelli fatti male.

Quelli fatti bene funzionano.
Quelli fatti male in genere no (anche se al volte funzionicchiano lo stesso).

Sopra o sotto è assolutamente indifferente, dal punto di vista gnatologico.
Io li faccio SEMPRE sotto.
Altri li fanno sempre sopra.
Altri ancora un pò sopra e un pò sotto.
Io li faccio sopra quanto c'è qualche altro motivo, tipo tenere lo spazio mancante o altro, ma sono motivi NON gnatologici.

Come ha detto il dr. Bernkopf, ogni gnatologo (e' questa la figura di riferimento, non altri) ha le sue idee e le sue convinzioni.

Ma lei non se ne preoccupi troppo.
Si accerti della competenza e abilità del gatto nel prendere i topi, non della sua tecnica nel prenderli.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)