Utente 455XXX
Gentili Dottori, sono una ragazza di 21 anni che studia canto moderno. Da qualche tempo avverto un dolore alla mandibola quando, per qualche motivo, la porto in avanti. Me ne sono resa conto in maniera davvero strana, passandomi la lingua sui denti. Adesso mi rendo conto che se porto in avanti la parte inferiore della bocca, avverto questo dolore alla mandibola sinistra, che si estende fin quasi al lobo dell'orecchio (chiedo scusa per la mia ignoranza anatomica). Riesco agilmente a mangiare, parlare e cantare eccetto per i momenti in cui per eseguire degli esercizi, devo assumere questa posizione innaturale della bocca in cui la mandibola si trova più in avanti rispetto alla mascella. Errore mio forzare troppo questa posizione.
Temo sia un danno grave e ho paura di dover smettere di cantare.
Al più presto farò una visita con uno specialista, ma essendo agosto, questo mi sembrava il modo più "veloce" per chiedere un consiglio.
Aggiungo in oltre che ho già effettuato un'ortopanoramica che ha visionato il dentista, il quale non ha riscontrato grandi problemi.
Il referto è " assenza di apprezzabili foci periapicali. Areola di radiopacità di non univoca natura (elemento dentario incluso?) posto al di sotto delle radici del 44, utile esame con pellicola enodrale."

Ringrazio anticipatamente chi risponderà.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le ho gia risposto un mese fa,spiegandole la possibilità di un disordine temporo mandibolare.
La panoramica non occorre,deve farsi visitare da uno Gnatologo.
Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia