Utente 523XXX
Gentili dottori,
Buonasera,
Da ormai quasi un mese, ogni volta che apro la bocca o mastico, sento un forte scrocchiare della mascella sul lato sinistro della bocca. Il rumore non solo è forte, ma non riesco a non aprire senza scrocchiare e spesso lo sento talmente forte che poi la guancia resta indolenzita per un po’. Non riesco nemmeno a passare la lingua in bocca senza sentire il rumore dello scrocchiare. La cosa mi spaventa perché ho paura resti bloccata o si rompa qualcosa. Non so se può essere importante dire che ho estratto i denti del giudizio sul lato destro della bocca, e stanno spuntando sul lato sinistro. Sono davvero molto preoccupata.

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Legga l'articolo informativo seguente sul disordine temporo-mandibolare veda se si riconosce nei sintomi


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html



Poi se ha domande chieda pure



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Gent.mo Dottor. De Socio,
Grazie della riposta.

Dell'articolo che mi ha cortesemente allegato che i miei fastidi sono costituiti da sintomi quali
a)dolore dei muscoli masticatori della mandibola, che spesso irradia ad altre zone della faccia, o al collo e che possono comprendere tutti i tipi di mal di testa con dolori di diversa gravità e qualità,
b) Click o schicco doloroso, rumori tipo stridore durante i movimenti di apertura e chiusura della bocca ed acufeni.

LA mia domanda è: se effettivamente i miei fastidi rientrano all'interno di una delle fattispecie descritte nell'articolo meglio rivolgersi ad un dentista o ad uno gnatologo? Inoltre, ci sono dei comportamenti che posso adottare per alleviare nell'immediato il problema, in attesa della visita? Esistono dei rischi concreti per la mia articolazione? In generale è una patologia grave o rientra nella norma a seguito di una terapia?

Mi scuso se ho fatto troppe domande, La ringrazio enormemente!

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Il click è un segno di incoordinazione condilo meniscale ed è uno dei segni distintivi del disordine temporo-mandibolare,insieme a dolori muscolari/articolari,cefalea,cervicalgia,
vertigini,acufeni ecc.Le cause possono essere molteplici quali malocclusioni,parafunzioni,traumi,artriti,
pregressi trattamenti ortodontici o protesici incongrui.La diagnosi e la terapia sono pertinenza dello Gnatologo o di un dentista che coltiva questa sottospecialita' dell'odontoiatria.In mani esperte è tranquillamente curabile.Se crede in privato posso indirizzarla ad un valido Collega.

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 523XXX

Si grazie, mi aiuterebbe molto!

[#5]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Trova la mail dello studio sul mio profilo professionale.


Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia