Utente 494XXX
Salve a tutti sono un ragazzo di 24 anni e da 9 soffro di malocclusione scheletrica la quale influisce negativamente anche sulla postura (bacino che ruota dalla parte destra, bocca storta e tendo a piegare la testa verso destra). Volevo sapere se l'intervento chirurgico sia in grado di riequilibrarela postura e quali sono gli eventuali rischi. Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Prima di effettuare una chirurgia ortognatica va analizzato se gli alterati rapporti cranio-mandibolari hanno provocato un TMD,che spesso tra i sintomi può presentare problemi posturali.
Propedeuticamente le consiglio un consulto presso un Collega Gnatologo che sia anche esperto di problematiche posturali.Le invio un link sul TMD,veda se si riconosce nei sintomi,se ha domande chieda.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

Legga anche


https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/559344-relazione_tra_postura_e_chiusura_mandibolare.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 494XXX

Buonasera dottore grazie per la risposta. Si molti sintomi li ritrovo, ad esempio ogni volta che apro la bocca, la mandibola schiocca e fa uno spostamento. Spesso sento l'orecchio fischiare e ogni tanto c'è tensione a livello cervicale. È da molti anni che porto un bite notturno che mi è stato fatto dal dentista ma nonostante questo non ho trovato miglioramenti. Anzi, la bocca e il morso sembrano sempre più storti. Ho fatto una visita al maxillofacciale, il chirurgo mi ha detto di procedere con la kinesiterapia ogni giorno per 3 mesi dicendomi che avrei risolto i miei problemi. Da 6 mesi pratico questi movimenti ogni mattina prima di recarmi al lavoro ma ancora non trovo miglioramenti. Quindi sentendo parlare di intervento, lo stavo prendendo in considerazione. Da qui la mia domanda iniziale.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"...È da molti anni che porto un bite notturno che mi è stato fatto dal dentista ma nonostante questo non ho trovato miglioramenti. Anzi, la bocca e il morso sembrano sempre più storti...."


Se non ha miglioramenti col bite o è un bite sbagliato o non è adatto al suo caso.Consulti uno Gnatologo come consigliatole,il Maxillo non ha le competenze necessarie.
Mi consenta di linkare qualcosa anche sul bite

https://www.medicitalia.it/blog/gnatologia-clinica/821-tanti-tipi-bite-denti-sceglierlo.html



Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 494XXX

Con un bite adatto risolverò anche la malocclusione?

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
In odontoiatria,come in medicina, é la corretta diagnosi che permette la corretta terapia(leggi Bite)......Dopo il bite le opzioni possono essere l'Ortodonzia o la Chirurgia Ortognatica,ma solo dopo aver risolto i sintomi disfunzionali.
Cordialmente
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia