Utente
Salve medici
Vi espongo un problema che sta rendendo la mia vita un inferno
5 anni fa a causa di un dentista 'abusivo' il che ho scoperto successivamente, non aveva laurea ne studi in merito, mi ha messo un apparecchio fisso con cui ne sono uscita con una malocclusione e conseguentemente click mandibolare indolori.

Appena tolto, dato il fastidio a mio parere strano, contatto un altro dentista dove mi dice subito che il lavoro è stato eseguito malissimo, che non chiudevo assolutamente, i denti erano disallineati
Insomma rimetto l apparecchio e come per magia in 3 anni ho avuto un 'occlusione quasi normale, zero click, la mia qualità di vita si era regolarizzata finalmente.

Ad oggi, passati 5 anni, mi sveglio una mattina e mi trovo in trisma con dolore mandibolare assurdo e impossibilitata a mangiare, parlare e a mio malincuore di nuovo quei maledetti click, sento la mandibola dislocata, rumori quando mastico...
Vado dal dentista e avevo l'ottavo dx in disodontoiasi cariato e con ascesso.

Inizio terapia con antibiotici e anti infiammatori, procedo all'avulsione e il dolore acuto è finito
Il mio problema è che ho ancora i click in apertura e dolore ad aprire la bocca, e mi chiedo è possibile sia stata l' infiammazione?
La mia occlusione non è mica cambiata in questi anni anche perché porto ancora il byte di contenimento e ripeto in una notte non credo possa spostarsi del tutto.

Non riesco a capire cos'ho.

Sarebbe il caso di mettere un byte?
Ma è chiaro che come ho ben capito il byte sia una terapia iniziale e dopo come dovrei procedere dato che di apparecchi non se ne parla perché non ci sarebbe più nulla da risistemare, ho una chiusura normale e anche denti allineati perfettamente.

Non ci sto capendo tanto, so solo che la mia qualità di vita si è ridotta drasticamente perché i click da spariti sono diventati ripetitivi e insopportabili

Vi ringrazio in anticipo
Buona giornata

[#1]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Le ho già risposto in data 19/7
Il click è dovuto ad una incoordinazione condilo meniscale, che insieme al dolore è uno dei sintomi della disfunzione temporo-mandibolare. Avrà letto gli articoli inviati. Lei ha bisogno di uno Gnatologo esperto, che le prescrivera' dopo attenta valutazione clinica il bite adatto al sui caso. Poi si vedrà se è necessaria una finalizzazione o meno.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente
Dottore grazie
Io volevo solo capire quale fosse stata la causa dato che un giorno avevo una normale articolazione l'indomani no...

[#3]  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Cause di un TMD? Malocclusioni, traumi, malattie infiammatorie,
parafunzioni,ortodonzia o protesi incongrue. Dal suo racconto penserei ad un problema iatrogeno.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia