Utente 119XXX
salve, da circa una settimana ho riscontrato una pesantezza mandibolare, nel senso che faccio fatica ad aprire la bocca per più di due dita. Anche a bocca rilassata sento le guance pesanti, rigide!Premetto che è da qualche anno che ho click alla mandibola ma non ho dato molto peso. La sensazione non è di dolore ma di intorpidimento della mandibola con relativo fastidio nel mangiare.( la sensazione è che manchi olio nelle giunture, causando maggiore attrito e quindi difficoltà nell'apertura) Questo mi ha causato anche dei mal di testa. Ho notato nell'aprire e chiudere la bocca un movimento anomalo, per capirci è come se a un certo punto la mandibola vada fuori sede e che nel serrare la bocca tocchino prima i denti molari sul lato destro. Io sono un pò preoccupato perche tra 25giorni parto per gli Stati Uniti per poco meno di tre mesi mesi. Volevo sapere se c'era qualche cura per lenire il dolore e il fastidio per almeno 3 mesi. Sono preoccupato sopratutto della possibilità che peggiori e che mi si sblocchi del tutto la mandibola. grazie dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gent Paziente
non rimandi ulteriormente il problema non esiste nulla che possa garantirle di stare bene per i prossimi tre mesi se non iniziare a capire e studiare la sua patologia
intanto eviti di forzare l'apertura della bocca e faccia impacchi caldi a livello dell'articolazione. la sua storia ci fa capire che è una patologia storica per cui afferisca ad un medico-chirugo-odontoiatra con esperienza in gnatologia per "inquadrare" la situazione con valutazioni adeguate e cercare di risolvere il suo problema
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 119XXX

Grazie per la risposta! Mercoledì ho la visità con il mio dentista e ne parlerò con lui. Mi sono dimenticato di dirle che ho comprato qualche giorno fà un bite in farmacia e le posso dire che qualche giovamento l'ho riscontrato.Comunque se il mio dentista mi consiglierà un bite su misura o qualsiasi altra cosa cercherò di farla in tempo in modo tale da partire un pò tranquillo. grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gent Paziente
eviti i trattamenti artigianali fai da te; ad un transitorio, casuale, miglioramento potrebbe seguire un peggioramento del quadro clinico. da quel poco che ah detto mi sembra che la sua situazione vada inquadrata con precisione non solo da un dentista ma da un dentista con elevata professionalità in gnatologia. lo dico per evitarle disturbi maggiori
cordali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Utente 119XXX

seguirò il suo consiglio. Le faccio sapere novità a riguardo! Grazie ancora