Utente 195XXX
salve sono una ragazza di 25 anni che per svariati motivo ciclo irregolare acne e altro devo per forza prendere la pillola contraccettiva sto prendendo una pillola cmq a due componenti purtroppo mi trovo in germania spero che capirete di cosa parlo sono il ethinylestriadol e levonorgestrel ... il fatto e´che sono obesa ovvero peso 110 kili per un 1,68 e NCHE FUMATRICE
ESSENDO A RISCHIO IL MEDICO CURANTE MI HA DETTO CHE DEVO PRENDERE L ASPIRINA PREVENTIVA PER TUTTO L USO DELLA PILLOLA OVVERO UN CONFETTO AL GIORNO DI 100MG

NN MI HA EFFETTUATO NESSUN ELETTROCARDIOGRAMMA O ALTRO
O VISITE PER IL CONTROLLO DELLE VENE COSI´SOLO VEDENDOMI ME L HA PESCRITTA IO IN VERITA´HO DEI FORTI DUBBI SUL PRENDERLA O MENO VISTO CHE LA MIA PRESSIONE SANGUIGNA CMQ E´RISULTTSA SEMPRE NELLA NORMA !!!!

VORREI SOLO UN VOSTRO PARERE GRAZIE


CORDIALI SALUTI !!!

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signora,

posso solo dirle che l'acido acetilsalicilico viene prescritto come antiaggregante piastrinico in tutti i casi in cui vi sia un rischio di trombosi.
Nel suo caso l'indicazione all'assunzione è una decisione che spetta soltanto al suo medico curante.

Buona giornata
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 195XXX

salve dottore innanzi tutto la ringrazio per la sua tempestiva risposta ...

ero un po restia a prendere degli anticoagulanti ma dopo neache la sesta pillola del blister mi sono accorta che di notte mentre dormo mi si addormentano gli arti secondo lei e´dovuto alla pillola ? e´cattiva circolazione inoltre volevo specificare che nn ho ancora assunto l anticoagulante perche´volevo prima sapere che con le pillole per proteggerr le pareti ntestinali si possa ugualmente crerare un ulcere inoltre un ulteriore chiarimento ma dato che i mei arti s intorpidiscono cosa e´megli fare sosp4endere la pillola tornando cosi´ai miei problemi di ciclo oppure se comicio a prendere gli anticoaugulante posso tranquillamente terminare la terapia della pillola anticoncezionale !
vorrei solo un suo parere perche´mitrovo all estero e nn sempre riesco a capire cosa mi dice il mio medico curante 1 grazie e cordiali saluti !

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
l'acido acetilisalicico non è proprio un anticoagulante ma un antiaggregante piastrinico;
in teoria anche piccole dosi di questo farmaco può dare conseguenze a livello dello stomaco; tuttavia vi sono formulazioni gastroprotette di questo farmaco (non posso dirle il nome commerciale in questa sede), che evitando il contatto diretto del principio attivo con la mucosa gastrica, risulta particolarmente utile nei trattamenti protratti.

il fatto che i suoi arti inferiori si intorpidiscano può essere dovuto a disturbi circolatori, ma per chiarirlo sarebbe indispensabile fare indagini di tipo vascolare per valutare lo stato venoso delle sue gambe, in particolare del circolo profondo;

se sospendere o meno la pillola contraccettiva è una decisione che deve prendere di concerto con il suo ginecologo


Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it