Utente 655XXX
gentili dottori, sto praticando delle flebo al mio cagnolino che soffre di leishmaniosi e mi sono punta accidentalmente con l'ago a farfalla che avevo appena sfilato dalla cannula che il veterinario ha fissato sulla sua zampina. il veterinario mi ha rassicurato dicendo che non corro nessun rischio, è vero? crdo che il cane abbia sulla zampa un ago cannula, ma non saprei dirlo con certezza.
spero possiate aiutarmi, visto che son molto preoccupata. grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

concordo col suo veterinario; il rischio più grosso è quello di una infezione da batteri comuni della ferita puntiforme, che penso abbia comunue disinfettato.

la leishmaniosi, invece, non si trasmette "direttamente" da cane a persona (nè da persona a persona), ma solo attraverso la puntura di insetto (pappataci); il cane può diffondere la malattia, quindi, solo attraverso gli insetti che, pungendo il cane, diventano vettori del parassita.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 655XXX

Gentile Dottore, La ringrazio per l'interessamento. Le sue parole mi hanno rassicurato tanto.
Subito dopo la puntura ho disinfettato immediatamente.
Preciso che l'ago farfalla con cui mi sono punta, non è mai stato usato per pungere il cane, ma soltanto per collegare la flebo alla cannula.
La mia preoccupazione, relativa alla leishmaniosi, nasce da ciò che ho letto sul web, dove l'ipotesi di contagio tramite ago infetto viene ritenuta un'ipotesi remota ma possibile.