Utente 241XXX
mia figlia di 17 anni avrebbe dovuto fare il richiamo vaccino antidifterica e tetanica al compimento dei 15 anni abbiamo scordato di farlo cosa succede?posso farlo anche adesso o si ritiene neccessario ripetere la vaccinazione completa?in attesa di un vostro riscontro ringrazio e porgo i miei saluti

[#1] dopo  
212828

Cancellato nel 2013
Gentile utente,
è ovvio che una una protezione ottimale si ottiene rispettando il calendario vaccinale che prevede, per quel che concerne la vaccinazione antidifterite-tetano e pertosse, la somministrazione, per via intramuscolare, di tre dosi nel primo anno di vita (terzo mese, quinto mese e undicesimo-tredicesimo mese) ed una quarta dose a 5-6 anni.
Nel caso in cui, per svariati motivi, non sia stato possibile attenersi scrupolosamente alle scadenze previste, di solito, non è mai necessario iniziare nuovamente la vaccinazione dalla prima dose ma è sufficiente riprendere da dove è stata interrotta.
Dunque, a mio parere, se le precedenti dosi sono state somministrate regolarmente, anche se in ritardo rispetto a quanto previsto dal calendario vaccinale, può tranquillamente far somministrare la dose di richiamo. Tenga presente che una dose di richiamo va eseguita per tutta la vita, ogni 10 anni.

cordiali saluti
Dott. Michele Balsamo