Utente 260XXX
Gentili dottori,

la mia è una domanda un po' insolita ma ho bisogno di risolvere un dubbio.

Oggi mi sono sottoposto alla vaccinazione antinfluenzale presso la mia ASL.
L'operatrice nel giro di pochi secondi ha disinfettato il deltoide ed iniettato il vaccino. Sono uscito dallo studio con il braccio ancora nudo e nel fare scendere
lungo il braccio la manica della camicia mi sono accorto che la stessa era bagnata.

E' la prima volta che mi capita ed ho avuto come l'impressione che fosse sceso del liquido lungo il braccio. Il buon senso mi fa pensare che la manica della camicia, mentre era arrotolata verso la scapola, si sia bagnata del disinfettante usato prima della puntura.. Ho però il dubbio che sia uscito del vaccino.

La domanda che, pertanto, rivolgo è la seguente: è possibile che dopo la puntura il vaccino possa fuoriuscire?

Ringrazio chi vorrà rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile amico, l'iniezione del vaccino è intramuscolare.
Se ben eseguita non si dovrebbe vedere uscire il liquido.
Al massimo, se l'esecuzione dell'iniezione è stata "frettolosa" può fuoriuscire una piccola goccia di liquido.
È probabile che il liquido da lei osservato fosse disinfettante anche perchè la quantità di liquido iniettata con la vaccinazione è assai scarsa.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 260XXX

Gentile dr. Bacosi,

grazie per avere risposto. A dire il vero quando l'infermiera aveva messo il disinfettante prima della puntura avevo avvertito un certo inzuppamento del batufolo, subito dopo mi ha fatto l'iniezione in modo veramente rapido e quando sono uscito distendendo la camicia, prima arrotolata per denudare il braccio, mi sono accorto che la camicia stessa aveva segni di bagnato.
Tre considerazioni:
1) il mio ex medico di base mi faceva l'iniezione lentamente e poi metteva un batufolo pulito con cerotto:
2) è andato in pensione ed il mio nuovo medico di base effettua il vaccino ai soli pazienti allettati. Giocoforza è due anni che vado all'ASL dove invece fanno l'iniezione velocemente e al termine ti mandano via senza mettere batufolo e cerotto.
3) il prossimo anno dovrò decidere se fare ancora la vaccinazione, se farmela privatamente da un medico comprando il vaccino (grazie a Dio posso permettermi la relativa spesa) o ritornare all'ASL portando io personalmente batufolo e cerotto.
Ci sarà pure un motivo se il mio vecchio medico di base (del quale rimpiango il pensionamento) iniettava lentamente e poi metteva batufolo e cerotto.

Mi scusi lo sfogo, di nuovo tante grazie per la Sua risposta.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Di nulla!
Non posso che darle ragione!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia