Utente 282XXX
Buongiorno, lavoro in fabbrica e a breve bisognerà svuotare un vecchio magazzino attrezzi. Chiedo cortesemente il vostro aiuto perché non so come comportarmi con gli indumenti. Se per caso venissero a contatto con mobili/oggetti sporchi di urine o escrementi di ratto (ogni tanto se ne vede qualcuno nei pressi), è sufficiente lavarli con del Napisan detersivo igienizzante o è consigliabile utilizzare il classico Napisan additivo da aggiungere a un normale detersivo? Sono entrato in confusione perché sulla confezione del Napisan additivo è indicato "presidio medico chirurgico" mentre sul Napisan detersivo no, e questo mi ha portato a pensare che non disinfetti abbastanza (sbaglio?). In alternativa c'è qualche altro modo per igienizzare e disinfettare i capi?
Vi ringrazio in anticipo. Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Può comprare una tuta tipo " usa e getta ",oppure lavare i vestiti in lavatrice ad una temperatura superiore ai sessanta gradi °c .

Si fornisca di guanti resistenti ai tagli , di mascherina filtrante facciale ffp3 e di scarpe antiifortunistiche.

Se laverà i vestiti a temperatura elevata qualsiasi detersivo sarà efficace.
E' in regola con la vaccinazione contro il tetano?

Cordiali Saluti
Dr. piero alessandro casonato

[#2] dopo  
Utente 282XXX

Buongiorno Dottore, mi e' stato davvero di grande aiuto. Con l' antitetanica sono a posto, dovro' provvedere a procurare i guanti e la mascherina. La ringrazio per la disponibilita'. Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente 282XXX

Buonasera Dottore, mi ricollego a quanto le avevo chiesto in precedenza per domandarle, visto che non sempre è possibile lavare i capi a temperature superiori a 60 gradi, se un lavaggio di due ore a 60 gradi (oppure a 40 gradi con aggiunta di Napisan) può essere sufficiente.
Di nuovo grazie in anticipo. Cordiali saluti.

[#4] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Il napisan è un prodotto valido in quanto esplica un'azione ossidante.
Anche la candeggina ,con il suo contenuto di cloro esplica un'azione ossidante .
Trattandosi di vestiti da lavoro potrebbe essere più conveniente la candeggina , ma entrambi i prodotti sono più che sufficienti alla disinfezione di tali indumenti .
cordiali saluti.
Dr. piero alessandro casonato

[#5] dopo  
Utente 282XXX

Buonasera, la ringrazio molto per il chiarimento e la disponibilità. La disturbo per un ultimo consiglio: secondo lei è consigliabile fare un ciclo a vuoto sempre con del Napisan dopo aver lavato questi vestiti da lavoro oppure visto che lo si utilizza già durante il lavaggio è superfluo?
Ancora grazie. Cordiali saluti.