Utente 319XXX
Buon giorno a tutto lo staff.
3 giorni fa ho rotto accidentalmente un vetro di una porta in casa, procurandomi una ferita molto profonda al braccio DX (cute e sotto cute e altro) che al pronto soccorso ha richiesto 5 punti di sutura.
Mi hanno prescritto una terapia antibiotica di amoxicillina e acido clavulanico e consiglio di fare l'antitetanica.
Arrivato a casa, dando un 'occhiata al libretto sanitario ho visto che il richiamo contro tetano e difterite lo avevo fatto nel 2008, ovvero 5 anni, quindi non ho fatto alcun antitetanica.
Da ieri proprio il braccio interessato presenta contrazioni muscolari involontarie, simili alle contrazioni della palpebra, vanno e vengono, non sono intense.
Essendo un tipo abbastanza paranoico ho deciso di chiedere un consulto online, essendo anche uno studente e studiando fuori sede.
Secondo voi avendo fatto il richiamo nel 2008 dovrei essere a posto? sono solo mie paranoie?

[#1] dopo  
Dr. Piero Alessandro Casonato

28% attività
0% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Trascorsi cinque anni dall'ultima vaccinazione, in caso di ferite , occorre fare il richiamo dell'antitetanica.
Questo è il protocollo che normalmente viene consigliato..

Cordiali Saluti
Dr. piero alessandro casonato

[#2] dopo  
Utente 319XXX

Ma io ho sentito dire che dopo il secondo richiamo, fatto a 14-15 anni, si è coperto per circa 10 anni.
E adesso che non l'ho fatto e mi sono ferito 7 giorni fa, cosa devo fare??