Utente 341XXX
Salve,
Sono in preda ad un attacco d'ansia. Ieri sera mi sono preparata il pranzo da portarmi oggi a lavoro, nello specifico in un contenitore ho condito con olio e parmigiano fette di bresaola e rucola. Oggi a pranzo ho iniziato a mangiare quando mi è venuto il dubbio se la rucola che avevo a casa in una confezione fosse già lavata. Ho chiamato mia madre e mi ha detto che sulla confezione c'è scritto: alimento non lavato! Subito mi sono venute mille ansie, la prima fra tutte il botulino perché diciamo che da ieri sera la mia rucola era sott'olio. A seguire epatiti, verme solitario etc...
Sapete voi fornirmi qualche indicazione in più e, magari, mettere a tacere un pó di ansia?
Vi ringrazio per ogni eventuale risposta.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara signora,
Se mi sta leggendo non ha più da temere per il botulismo.
In quanto alla pletora di malattie che ha elencato: sono tutte estremamente, e ribadisco estremamente, improbabili.
Ci ha mai pensato a quanto possa essere manipolato, senza rispettare le norme igieniche, previste dalla legge, il pane (buonissimo) dei panifici a conduzione familiare?
Perciò si tranquillizzi e passi una buona domenica: reali pericoli non ne corre in più ha un sistema immunitario che veglia su di lei.
Saluti cordiali,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Sono contenta di leggere la sua risposta.
La ringrazio molto per il tempo e l'iniezione di positività!

Saluti carissimi