Utente 455XXX
Salve dottori, Ho 26 anni e ho questo dubbio che mi sta assillando. Stamane ero nel giardino e stavo effettuando un travaso. Va tutto liscio, senonché quando entro in casa mi ricordo che qualche giorno prima mi sono lievemente tagliato sul palmo della mano sx con un coltello affettapane, una ferita da cui è fuoriuscito pochissimo sangue. Adesso il taglietto è chiuso, non c'è stata nemmeno la formazione di una crosta per la lieve entità, e lo era anche mentre ero nel giardino, si vede giusto qualche pellicina, secondo voi corro qualche rischio? Tra l'altro non ho nemmeno toccato la terra in maniera "diretta". Ho effettuato tutto il ciclo di vaccinazione più un richiamo a 5 anni. Non ho animali da pascolo né ho mai concimato il mio terreno. Rincasato ho comunque fatto un accurato lavaggio alle mani e ho passato acqua ossigenata. Grazie.

[#1]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per i caratteri della ferita che ha descritto è estremamente improbabile che possa svilupparsi un'infezione tetanica.
Tuttavia, considerato che Lei effettua attività di giardinaggio, le suggerirei di effettuare un richiamo vaccinale ogni 10 anni.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 455XXX

Grazie mille dottore