Utente 257XXX
Buonasera e scusate la domanda di cui credo di sapere già la risposta.
Al termine di un intervento chirurgico mi sono accidentalmente punto con un bisturi fatto di sangue.
Il paziente presentava cirrosi ma nessuna storia di hcv ma ovviamente tengo in conto che fosse hcv+.
Il bisturi ha penetrato il guanto ed è fuoriuscito del sangue. Ho disinfettato la parte con betadine, h2o2 e clorexidina. Non mi è possibile far fare il test al paziente.
Tra 21 giorni farò il test per l'hcv, dato che a tempo 0 sono negativo a tutte le malattie infettive.
Volevo solo sapere se il rischio che corro è davvero alto o altissimo, vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Michele Piccolo

40% attività
16% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile collega, come ben sai, "la medicina è la scienza dell'incertezza" ed è sempre difficile dare certezze dopo l'esposizione ad agenti biologici ma, fortunatamente, l'HCV non infetta facilmente. Se fosse stato HBV il rischio sarebbe stato maggiore. in aggiunta attualmente per l'HCV ci sono ottimi farmaci. Affidati a dei colleghi esperti nella profilassi postesposizione nelle tue vicinanze. Spero di ricevere presto delle buone notizie sull'esito dei tuoi prossimi accertamenti, saluti
Dr. Michele  Piccolo

[#2] dopo  
Utente 257XXX

Dr. Piccolo
la ringrazio per la risposta incoraggiante,
Oggi ho effettuato le prime analisi di controllo dopo circa un mesetto dall'evento poco felice. I risultati sono negativi, con transaminasi nella norma mentre la bilirubina è leggermente più alta, ma una cosa davvero minima nell'ordine dei 0,05 mg/dl.
Le scriverò, se vorrà, per aggiornarla e colgo l'occasione per farle i miei auguri di un sereno anno nuovo.

[#3]  
Dr. Michele Piccolo

40% attività
16% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
bene! la bilirubina che riferisce non è preoccupante, mi tenga informato, cordialità
Dr. Michele  Piccolo