Utente 116XXX
Mi è stato detto da una amcia che essendo portatrice sana di anemia mediterranea, è praticvamente inutile effettuare la profilassi antimalarica nei luoghi con rischi lieve. In agosto vado nel ex Birmania e eviterei volentieri di fare la profilassi... eventuamlemte quale consigliate.grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nel corso dei secoli si sono selezionate in determinate aree del mondo quelle popolazioni che manifestavano forme talassemiche che, per le loro caratteristiche di alterazione del globulo rosso, impedivano al plasmodio della malaria di sopravvivere all'interno delle emazie e, quindi, di svolgere il ciclo completo. Questo però non ha validità per le forme di microcitemia come portatore sano ( microcitemia minima ), per cui è sempre opportuna la terapia di profilassi
Un saluto

A. Baraldi