Utente 151XXX
Salve, volevo chiedere cosa potrebbe succedere se un soggetto si sottoponesse alla vaccinazione contro l'epatite b pur avendola già contratta in passato.
Spiego meglio: ho fatto i test per l'epatite nel 2004 ed erano negativi, poi nei giorni scorsi mi sono sottoposto alla prima seduta di vaccinazione.
Cosa succederebbe se tra il 2004 ed oggi avessi contratto il virus dell'epatite b?
Saluti

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

solitamente, prima di sottoporsi ad una vaccinazione contro il virus HBV, conviene fare il test sierologico per vedere se vi è una sieroconversione antigenica oppure una immunizzazione per la presenza degli anticorpi

in ogni caso ritengo che non succeda nulla se è stato vaccinato, pur avendo già contratto l'epatite B

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 151XXX

La ringrazio della risposta.
Pensavo di aver fatto i test ben dopo il 2004, ma ho controllato gli esami solo dopo aver fatto la prima seduta vaccinale...
Comunque non sono un soggetto a rischio: gli unici posti dove potrei aver contratto l'epatite sono il dentista ed il barbiere.
Se non sbaglio è possibile comunque fare dei test sierologici anche al termine del ciclo completo di vaccinazione, da cui dovrebbe risultare la protezione del vaccino ma con tutti gli altri anticorpi dell'epatite b negativi, giusto?

Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
tra qualche mese faccia il dosaggio degli anticorpi HBsAb
per vedere se il vaccino ha funzionato
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it