Utente 792XXX
Salve,
circa sette anni fa la mia ragazza ha avuto dei condilomi. all'epoca anch'io mi sono sottoposto ad una peniscopia, con esito negativo. a distanza di tempo, partendo da grumi nello sperma, ho effettuato dei controlli ed è risultata una astenozoospermia marcata ed una lieve oligospermia. esclusa una eventuale prostatite ed un eventuale varicocele, mi chedo se la causa possa essere l'hpv, dal quale comunque la mia ragazza è guarita. a proposito a quali esami potrei sottopormi? ho sentito parlare di una ricerca dell'hpv nel liquido seminale.
nell'attesa di una risposta vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Il consiglio che le posso dare è di effettuare una visita dermatologica. Si possono poi effettuare ricerche sul liquido seminale con tecnica PCR ( amplificazione ac. nucleici )
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 792XXX

Ho già effettuato una peniscopia circa 5 anni fa, con esito negativo.E' il caso di fare nuovamente una visita dermatologica o posso passare alle ricerche sul liquido seminale? Esistono queste tecniche di ricerca in tutti i centri di analisi o è una tecnica di ricerca nuova?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
SE vuole fare l'esame le consiglio di rivolgersi ad un laboratorio ospedaliero.
Un saluto

A. Baraldi