Utente 372XXX
gentili signori sono davvero disperata, la mia mononucleosi dura da piu di quattro mesi, sono andata al reparto di ematologia e infettivologia del policlinico umberto primo a roma.. ho ripetuto molte analisi nell'arco del tempo e le mie analisi sono nettamente migliorate, ma il senso di stanchezza persiste dandomi sintomi sempre piu strani. oltre il mal di testa, o male ai muscoli8ero risultata positiva al reuma test) , sono spesso stanca , mi gira la testa,mi fischiano le orecchie provando un senso di ovattamento, addirittura ogni tanto mi rimane impressa la luce negli occhi (soffro anche di cefalea aura), in alcuni momenti è come se mi sentisi ubriaca, sento formicolii strani...talmente tante cose che tutti mi dicono che è solo ansia, per non parlare del io battito cardiaco che schizza all'improvviso.
volevo solo fare alcune domande, domande se questi sintomi rientrano nella norma e se dureranno molto.Il primo test l'ho fatto a meta febbraio, l'utimo a fine maggio. risulto sempre positiva esattamente c'è scritto eritrosedimetria 2(valori di riferimento2-25)
ab anti endomisio (ema-1ga) inferiore a 1:10
ab anti epstein barr virus .vca(immunofluorescenza)
-ANTI VCA IGG uguale a 1:320 titolo fino a 1:10
-ANTI VCA IGG Presenti
-ab ANTI GLIADINA igg 4,9
-ab anti gliadina iga 3,1

Volevo sapere se da queste analisi risulta che sto sviluppando anticorpi?
inoltre sto facendo una cura della labo life sto prendendo il 2LEID complesso citochine e sna-eid, e anche il 2leibv complesso citochine e sna- ebv ed infine il lisozima 500.Vanno bene?
inoltre ho solo altre due domande, è normale la secchezza della fauci e la conseguente lesione delle labbra ogni tanto mi bruciano come se avessi dei taglietti?
Ultima domanda , ho letto che in alcuni casi la mononucleosi puo causare l'encefalite, dato che ho giramenti di testa, fastidio alla luce, dolori alla testa e alla schiene dovrei fare dei controlli? o l'encefalite è esclusa dopo gia quasi cinque mesi dalla malattia e dal miglioramento delle analisi?

Grazie mille e perdono le tante domande un po confuse.. ma i sintomi sono cosi tanti che credo sia normale spaventarsi.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile SIGNORA,
La mononucleosi è una malattia infettiva causata da un virus. Colpisce principalmente i tessuti o le ghiandole linfatiche situate nel collo, nelle ascelle e nell’inguine. Le ghiandole linfatiche rimuovono molti materiali microscopici come batteri e virus, contribuendo in questo modo a evitare che l’infezione si diffonda in tutto il corpo.
La malattia si contagia con la tosse, usando le stesse posate, con gli starnuti e i baci. La mononucleosi colpisce prevalentemente gli adolescenti tra i 10 e i 25 anni, può essere grave, con una durata sino a tre mesi.
La stanchezza può ricomparire l’anno successivo e durare per tutto l’anno, ma una volta passata, si è immunizzati a vita contro la malattia perché il sistema immunitario ha imparato a controllare pienamente il virus.
le suggerisco una dieta ricca di frutta e verdure ,dei polivitaminici tipo multicentrum o supradin beva tanta acqua , si riposi e vedrà finalmente la stanchezza sparirà
a presto
prof luigi marino
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333