Utente 170XXX
salve oggi il gatto di mio zio, che sta spesso in giro per strada, mi ha graffiato leggermente su una gamba facendoi uscire del sangue, dopo circa un'ora ho disinfettato la ferita. la mia paura è che mi possa aver contagiato qualche malattia tipo tetano, leptospirosi, csd, rabbia, ecc... la mia paura è fondata o posso stare tranquillo? c'è rischio di qualche altra malattia che non ho citato? grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buongiorno, lei probabilmente, vista l'età ha il ciclo vaccinale completo e in corso di validità per il tetano che mi sembra possa essere l'unico elemento degno di rilievo conseguenza di questo evento. Controlli il suo libretto vaccinale.
Poi l'altra possibilità (più rara) è quella della cosiddetta malattia da graffio di gatto (Cat Scratch Disease C.S.D.) che può dare una sintomatologia generale caratterizzata da malessere,febbricola, cefalea, inappetenza, mal di gola, artralgie e una caratteristica reazione benigna linfonodale che facilita la diagnosi insieme al dato del recente gaffio. Si esaurisce in 2/4 mesi, è tutto sommato rara, quasi mai necessita di terapia.
Saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO

[#2] dopo  
Utente 170XXX

la ringrazio per la sua risposta.
le volevo precisare che il graffio non è profondo e che è lungo più o meno 3 millimetri si può rischiare lo stesso il tetano? un altro elemento che volevo aggiungere è che sono passati 8 giorni dall'evento e la ferita che ora ha la crosta non ha mai dato segni di infezione.
il problema è che non riesco a tranquillizzarmi in quanto non trovo più il mio libretto delle vaccinazioni.

non so cosa fare lei cosa mi consiglia? posso stare tranquillo?

[#3] dopo  
Dr. Stelio Alvino

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
20% socialità
MONTEPULCIANO (SI)
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La ferita sarebbe sufficiente, ma può stare tranquillo per il tempo trascorso e le attuali condizioni descritte di questa. Lei per l'età dovrebbe rientrare nelle vaccinazioni obbligatorie. Se non trova il libretto però può andare nell'Ufficio Vaccinazioni del Territorio della sua ASL e farsi rilasciare copia perchè li l'hanno in archivio. Contestualmente può controllare la sua attuale copertura ed eventualmente fare il richiamo.
Saluti
La consulenza è prestata a titolo puramente
gratuito secondo lo stile Medicitalia.it
Dott. Stelio ALVINO