Utente 539XXX
Egr. Dottori,

tramite la presente sono a sottoporVi ad una domanda relative al vaccino antimeningite. Ho cercato nelle richieste similari presenti sul portale ma non ho trovato risposta al mio quesito.

Al giorno d'oggi, quali sono le reali possibilità che un individuo sano adulto contragga questo virus?

Vi sono grato,

i più distinti saluti.


Bollini Fabio

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
CARO FABIO,
Il meningococco (o Neisseria Meningitidis) è comune in Italia ed in Europa (più frequentemente i sottotipi B e C).
Questo germe, che si trasmette da persona a persona tramite le goccioline respiratorie, è presente nella gola del 30% dei pazienti sani, senza dare alcun sintomo; può succedere però, senza apparente motivo, che arrivi nel sangue.
Questa grave infezione può colpire soggetti di ogni età.
I periodi dell'anno più a rischio sono l'inverno e la primavera.
La "malattia meningococcia " si manifesta principalmente in 2 modi: come setticemia o come meningite.
I sintomi compaiono di solito improvvisamente, spesso con esordio fulminante: febbre, brividi, malessere, prostrazione, vomito, cefalea, piccole macchie e sulla cute.
Si cura con idonei antibiotici, è molto importante che la diagnosi avvenga in tempi molto brevi.
Per evitare la diffusione della malattia, viene raccomandata una profilassi antibiotica ai soggetti che sono venuti a contatto con il malato (compagni di classe - colleghi).
L'unica misura preventiva è la vaccinazione.
E disponibile in Italia un vaccino contro il Meningococco C.
Il vaccino è fortemente raccomandato ai soggetti con deficit immunitari.
La raccomandazione è estesa anche a tutti se frequentano una collettività (caserme-scuole-palestre).
La vaccinazione antimeningococcica è ben tollerata.
I soggetti vaccinati non sono contagiosi.
per saperne di più www.prevenzionemeningite.it.
stia sereno ed in bocca al lupo





LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 539XXX

La ringrazio infinitamente del Suo parere.

In bocca al lupo anche a lei.


Bollini Fabio

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
grazie fabio
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333