Utente 136XXX
Salve.. vorrei sapere quanto è la percentuale di attendibilità di un test hiv effettuato a circa 90 giorni dal rapporto a rischio. Perchè sono incerto tra effettuare il test ora (che sono passati circa 3 mesi dal rapporto a rischio) o se aspettare direttamente i 6 mesi canonici. Grazie per l'attenzione. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
quelli canonici sono i tre mesi. Poi, più che altro per scrupolo, si ripete a 6. Per cui i 3 mesi, sono molto attendibili


Saluti
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 136XXX

Salve. Scusi se la disturbo ancora. Ho fatto il test dell'hiv e nei risultati che mi hanno consegnato c'è scritto: HIV - metodo Eclia Risultati NEGATIVO Valori di riferimento NEGATIVO.

Posso stare tranquillo? Nel referto c'è scritto anche che "i risultati di questo referto sono interpretabili correttamente solo da parte del medico curante nel contesto di altre informazioni cliniche in suo possesso" Devo per forza andare dal medico di base a mostrargli i risultati? Mi vergogno moltissimo e vorrei evitare..

La prego enormemente di rispondermi... grazie mille ancora.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
I limit gli abbiamo già detti e lo sanno tutti, glòi esami fotografano la situazione attuale, ma nonmettono in evidenza chiaramente una situazione in incubazione.
Ma negativo significa negativo. Sarebbe comunque giusto che il suo medico ne fosse informato, si ricordi che c'è l'obbligo del segreto professionale!

Saluti
Luigi Mocci MD