Utente 258XXX
A distanza di una 15 di giorni da un rapporto occasionale è comparsa alla base del glande una specie di rigonfiamento (grosso come un chicco di riso, sia per forma che dimensioni).

Ha creato un leggero prurito e arrossamento solo per 1 giorno e poi basta. Il fatto è che si nota ancora a distanza di 15 giorni dalla comparsa, anche se ora è dello stesso colore della pelle, ma senza nessuna crosta, vescica o altro.
Sembra che ci sia sempre stato, ma in realtà non c'era prima.

La domanda è: puo' essere un sifiloma anche se non c'è stato push, croste perdite o altro.. Oppure cosa potrebbe essere?

Un sifiloma che decorso ha?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Caro utente,
Solo la visita venereologica puo' chiarire cosa sia questa lesione e definirla in una patologia o in una situazione fisiologica preesistente.

Effettui la visita venereologica senza avere ulteriori rapporti sessuali di nessun genere.

Carissimi saluti
Dr.ssa Silvia Suetti, Specialista DermoVenereologo e DermoChirurgo
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 258XXX

Buongiorno, la ringrazio per il consiglio.

Può dirmi che tipo di esame si può fare in un'unica volta, per tutte le principali malattie veneree?