Utente 257XXX
Buona sera, avrei un problema da risolvere e spero che voi possiate aiutarmi, con tutti i problemi che quest'anno mi assalgono mi mancava anche questo.....
In pratica dopo un tampone faringeo per continuo prurito e catarro mi è stato diagnosticato questo batterio...
Stando sulla gola ho prurito e catarro...
Questi non sò se possono centrare:
- Problemi intestinali
- A volte sento come dell'aria sembra sul cuore, boh.
Ho preso l'antibiotico per 5 gg Levoxacin....ma non sembra cambiato un granchè...
Mi han detto che questo batterio è molto contagioso e recidivo, quindi è impossibile da debellare? è grave se rimane in gola?
grazie di tutto!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
lo Staphylococcus aureus è un saprofita piuttosto comune: colonizza soprattutto le mucose nasofaringee.

L'uso indiscriminato di antibiotici ha portato allo sviluppo di ceppi resistenti ai comuni antibiotici usati per combatterlo (penicilline e cefalosporine).

Ne consegue l'importanza di un corretto isolamento del batterio seguito da test di sensibilità agli antibiotici (antibiogramma).

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it