Utente 127XXX
Gentili Dottori,
Sto facendo una cura antibiotica per una faringotracheite senza febbre ma con molta tosse violenta e catarro di colore "alieno".
La terapia prescritta è Claritromicina 500 x 2 volte al die x 7gg.
(piu bentelan 1 mg x 2v al die x 2gg , poi 1x1volta x3gg poi mezzo x 1 volta per 2gg)

L'ottava pillola di antibiotico(quindi la seconda del quarto giorno) l'ho presa con piu di 3 ore di ritardo. Conto di prendere la prossima al consueto orario.

Ritenete che il ritardo possa aver fatto danni?

Grazie anticipatamente per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Penso proprio di no.

Si tranquillizzi.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it