Utente 374XXX
Salve, nel mese di febbraio, ho fatto il PSA, e mi è stato visto nell urinocultura di aver contratto l'enterococcus faecalis, e la Morganella Morganii. Ho dolore lungo il tratto del colon, diarrea, e infezione lungo tutto il tratto urinario, e volevo sapere , se c'èra un annesso tra tutto questo, e un continuo senso di pesantezza sul collo, che mi provoca anche stanchezza. Ho fatto un ciclo di antibiotici di 7 giorni, sembrava migliorare ma e tornato tutto uguale. Ho fatto le analisi complete del sangue, sono perfetto. Ma ho paura che la cosa possa peggiorare ancora. Sono molto preoccupato piu che altro di questa specie di cefalea, sempre se non lo è. Da dove potrei aver contratto il batterio ? Quali possono essere le cause che lo generano ? e normale del dolore lungo il tratto del colon ? crampi addominali e gonfiore delle ghiandole ?

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
lei lamenta
-diarrea con dolore al colon
-infezione lungo tutto il tratto urinario
-Urinocoltura positiva per E. Fecalis e Morganella Morganii
- un continuo senso di pesantezza sul collo, che le provoca anche stanchezza.

Ha fatto 7 giorni di antibiotico anche se non indica quale.
Questo significa che ha un Curante a cui si rivolge. Che la può visitare, valutare dal realmente e non via web.
Che le ha prescritto un PSA alla sua età non si capisce per quale ragione.

E' a lui che si deve rivolgere, noi via web non conosciamo neanche la sua anamnesi.

Per esempio ha rifatto l'urinocoltura?
Una coprocultura e un parassitologico delle feci?
Nessun medico di MI+ ha la sfera di cristallo..... Io men che meno.

In quanto alla colonizzazione del tratto urogenitale da parte dell'E. Fecalis, se non ha praticato sesso anale insertivo, ovviamente non protetto, i germi potrebbero essere passati nelle vie urinarie per via linfatica perchè virulentatisi nel colon.

Tragga le conclusioni: si rechi al suo curante ed esprima con la stessa dovizia di particolari i sintomi che lamenta. Guarirà prima e avrà l'appoggio di una persona in "carne e ossa"

Se vuole ci tenga aggiornati.

Saluti cordiali.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 374XXX

Grazie mille . Non ho mai avuto rapporti anali, ma e normale questo senso di pesantezza e questo mal di testa ? fisicamente non ho nessun calo di forza, faccio 5 allenamenti a settimana, di pugilato, in piu lavoro..e possibile che abbia protratto qualche malattia sessuale ? o solamente questo virus ? ho fatto le analisi del sangue, complete , e sono perfetto in tutto.

[#3] dopo  
Utente 374XXX

nome dell antibiotico :CIPROXIN ® Ciprofloxacina

[#4] dopo  
Utente 374XXX

Mi correggo nel messaggio iniziale..questo senso di pesantezza mi provoca sonnolenza, non stanchezza.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
è verosimile che E. Fecalis sia passato dal colon nelle vie urinarie.

Ripeta l'urinocultura dopo una settimana dalla fine della terapia con Ciprofloxacina e si accerti della eradicazione.

"fisicamente non ho nessun calo di forza, faccio 5 allenamenti a settimana, di pugilato, in piu lavoro"
Mi pare il minimo che si senta stanco e sonnolento.


Non sia ipocondriaco.....

Cari saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.