Utente 398XXX
Salve,
qualche giorno fa sono stato dal barbiere per un taglio di capelli.
Prima di cambiare la lama del rasoio il barbiere (di nazionalità indiana) accidentalmente si è tagliato sul mignolo.
Lo stesso poggia il rasoio sul lavandino e va a sciaquarsi in un altro lavandino ed a mettersi un cerotto medicandosi la ferita.
Non ricordo abbia lavato le mani dopo, quindi torna, toglie la vecchia lama dal rasoio lo sciacqua più volte spruzzandogli sopra del dopobarba e cambia la lama con una nuova.
Mi aggiusta le basette e mi rifinisce per bene.
Quando torno a casa mi accorgo che sopra l'orecchio ho un piccolo taglietto molto probabilmente dovuto al passaggio del rasoio in quella zona.
Ora mi chiedo, è possibile che se le mani fossero ancora sporche con qualche piccola particella di sangue il barbiere abbia potuto infettarmi qualcosa?
Forse avrei dovuto insistere nel fargli lavare le mani o sarei dovuto andare via.
Ho una moglie ed una bimba piccola e la mia paura più grande è quella di potergli passare qualche malattia a causa di una mia distrazione o superficialità.
Attendo con ansia una vostra risposta.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non abbia timore.
Non corre alcun rischio concreto.
Buon Natale,
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Grazie infinite per la risposta Dottore.
Auguro un Buon Natale anche a Lei ed a tutta la sua Famiglia.