Utente 448XXX
Buongiorno Dottori,
sono del 1977 e ne io ne mia madre ricordiamo se ho effettuato il vaccino antitetanica. Io credo di no. Ho deciso questa mattina di recarmi alla ASL ed eseguire il vaccino antitetanica. Ho espresso al medico presente in ambulatorio di non avere il vaccino o quanto meno di non ricordare se mi e' stato fatto. Lui, molto sicuro, ha risposto che sicuramente lo avevo fatto ma semplicemente di non ricordare. Mi ha somministrato una dose di DIFTAVAX intramuscolo. Sul foglio rilasciato dalla ASL vi è riposrtato DT, data , dicitura Richiamo e nome del farmaco infettato con numero di Lotto.

Ora vi chiedo: se non avessi fatto il vaccino antitetanica la dose di richiamo eseguita copre in ogni caso dal contagio del tetano? In poche parole posso dire di essere vaccinato contro il Tetano?

Carlo

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
tra 21 gg dosi il titolo degli anticorpi contro il tetano IgG+IgM.
Se il titolo di IgG risulterà protettivo lei avrà fatto un richiamo; se il titolo sarà basso e vi saranno IgM è probabile che lei non abbia completata la schedula vaccinale obbligatoria e quindi dovrà farla adesso.
Ne potrà parlare con il medico curante e con quello che l'ha vaccinata.
Faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.