Utente 434XXX
Buongiorno, mi chiamo Caterina, ho 34 anni e in data 12/05/2017 ho effettuato il vaccino mpr in quanto non immune al morbillo. Non ho avuto nessun effetto collaterale. Domani ho appuntamento per il richiamo, ma ho terminato giusto ieri una cura al fluconazolo per una micosi all'unghia del piede (la cura è stata di una compressa al giorno, dieci giorni al mese per quattro mesi, quindi quattro cicli - il farmaco per l'esattezza è diflucan 100 mg capsule). La mia domanda è: essendo questa cura un po' pesante a livello epatico, sarebbe meglio rimandare il richiamo del vaccino? O posso farlo tranquillamente? Grazie anticipatamente per la gentile attenzione. Saluti, Caterina

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non ci sono assolutamente motivazioni valide allo spostamento dell'appuntamento per la vaccinazione.
La faccia pure in tutta tranquillità.
Tra l'altro si tratta di un richiamo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Benissimo allora, La ringrazio per l'attenzione e per la gentile risposta.
Buona serata, Caterina

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla Caterina.
Buona serata a Lei.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.