Utente 449XXX
Gentile dottore, le vorrei chiedere un consulto riguardo il test per la sifilide.

Dopo 35 giorni da un rapporto a rischio ho effettuato un test VDRL-TPHA risultato negativo.

Pensa possa ritenerlo definitivo o pensa sia necessario ripeterlo a 50-60 giorni dall'evento a rischio per ritenerlo tale?


Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
per me, in assenza di manifestazioni ulcerative sull'asta o in bocca o in sede anale, può ritenerlo definitivo.
Meglio ancora se confermato da un FTA Abs IgM/IgG.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.