Utente 435XXX
Salve!
Spero di non aver sbagliato sezione!
Ho 23 anni e domenica 25 giugno dovrò andare a Firenze, da brava ipocondriaca vorrei fare il vaccino tetravalente, si può acquistare in farmacia?
Il costo varia da regione a regione?
Non trovo niente su internet!
Poi un'altra domanda, quando si fa il vaccino ci viene "iniettato" il virus in corpo, dopo averlo fatto noi attiriamo il virus per un tot di tempo, circa per quanto tempo? Acquistandolo domani e facendolo domani, entro domenica 25 giugno sarei a rischio di attirare ancora il virus?
Non l'ho ancora fatto perché i tempi di attesa dell'asl sono infiniti, ho chiamato a febbraio, ho trovato posto solo il 12 settembre!
Ma ora che so che devo partire per due o tre giorni sono nel più totale panico.
So anche che chi ha patologie particolari è più a rischio, io sono epilettica e ho spesso la sinusite.
Mi è stato detto che non è necessario farlo, non sono una bambina o un'anziana, ma ascoltando il tg sento anche di ragazzi, tra l'altro parteciperò a un festival, con altre migliaia di persone.
Chiaramente non mi metterei a mangiare terra e leccare suole di scarpe o a bere da bicchieri e/o oggetti sconosciuti, però la sicurezza non è mai troppa...
​Ah si vivo in Lombardia.
Grazie mille!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non entro nel merito del perchè lei abbia deciso di vaccinarsi con il tetravalente, ignorando che esiste anche un Meningococco B che la espone più del C (è l'unico ceppo del tetravalente che realmente le serve) a forme severe di meningoencefalite meningococcica. TEORICAMENTE!
L'inoculazione di un vaccino ucciso, come quello per la Meningite, non ci fa attirare nessun batterio (il Meningococco è un batterio e non un virus) ma stimola il sistema immunitario a produrre anticorpi contro i ceppi iniettati.
Tenga anche presente che la copertura vaccinale non è mai del 100% e che occorrono almeno 21 giorni per ottenere dei livelli anticorpali protettivi.
Mi pare che lei anche facendo domani il vaccino ai fini pratici il 25 p.v. sarebbe comunque scoperta.
Sia il Meningococcico tetravalente che quello contro il ceppo B sono acquistabili in farmacia dietro presentazione di ricetta medica non ripetibile ed esborso di molto denaro.
Ne parli con il curante.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.