Utente 450XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 26 anni che dopo un periodo di stanchezza fisica ha scoperto,tramite appositi esami del sangue,di aver avuto la mononucleosi
Ora volevo chiedere siccome a volte avverto per un periodo di tempo stanchezza ai polpacci insieme a pesantezza sulle ginocchia (come se il muscolo non riposasse mai) se esiste qualche integratore più adatto di un altro per la mononucleosi
All'inizio,quando non sapevo della malattua infettiva, ho usato il carnifast plus ma non ho avuto nessun effetto
Io ora a casa ho il massigen forte va bene o devo comprare altro?
Chiedo questo perché un mio amico ha usato il sivagor (mi sembra si chiami cosi) è si è trovato bene quando lui anni fa ha avuto la mononucleosi
Tenedno conto che io ora sono nel pieno del mio lavoro e del caldo non vorrei prendere integratori che non mia aiutino
Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Utente,
purtroppo la mononucleosi è una malattia molto astenizzante e l'astenia permane anche dopo la guarigione clinica.
A volte anche per due o tre mesi.
Non esiste nessun integratore, glielo assicuro, che sia in grado di ovviare a questo problema che peraltro è accentuato dal caldo.
L'effetto che ne trarrebbe sarebbe solo placebo con perdita inutile di soldi.
Di qualche utilità può essere una dieta leggeremente ipercalorica, arricchita da frutta di stagione che le fornisce vitamine nel giusto fabbisogno. Ma per tornare a sentirsi come prima dovrà avere un pò di pazienza.
Infine non dimentichi mai di idratarsi bene, bevendo almeno 2 lt di acqua nella giornata.
Buona convalescenza,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 450XXX

Io già di mio seguo una dieta cerco di mangiare piu volte al giorno alterno con cibi integrali mangio frutti di stagione come anguria,melone oppure durante il giorno yogurt greco e poiché lavoro molto in questo peridodo e sudo acqua ne bevo
Io peso 63 kg x 1.75
Quindi sarà un caso che il mio amico dopo quell integratore sia migliorato?
Grazie per aver risposto

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Un effetto placebo.
Vuole provare un integratore? Ce ne sono a migliaia...Io spenderei quei soldi per altri scopi più piacevoli ma se lei voglia tentare male non le faranno.
Mi faccia sapere se vorrà. Dia tempo al tempo....
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 450XXX

Un ultima domanda io ho sopeso ogni attività fisica (giocavo a calcio) mq per mantenermi in forma 20 minuti tra addominali e qualche peso lo posso fare oppure no??
La ringrazio tanto per aver risposto e buona estate
P.S se vorrò bisogno di altribc consigli le scriverò qui

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
se si sente astenico recuperi prima le forze.
Atrimenti si sentirà ancora più stanco.
Inoltre le consiglio di farsi palpare la milza dal medico curante o di fare una ecografia: se è ancora "ingrossata" le sconsiglio qualunque attività fisica fino a che non raggiunga nuovamente le dimensioni fisiologiche.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
Utente 450XXX

Ho fatto già un ecografia addominale dove risulta tutto nei limiti della normalità sia per la milza che per il fegato

[#7] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Meglio cosi!
Torno a consigliarle di recuperare le forze e di guarire bene prima di riprendere l'attività fisicica: in quanto consiglio il predetto ovviamente non ha carattere di cogenza.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#8] dopo  
Utente 450XXX

La ringrazio per la disponibilità e speriamo bene