Utente 446XXX
Salve signori medici, vi scrivo per un problema appena accadutomi.

Stavo facendo dei lavori fai da te su una parete usando una spazzola con capelli di ferro, nonostante fossi munito di guanti ecc, uno di quei capelli ha pensato bene di entrare nel guanto e pungermi sotto l'unghia.
Sicuramente la spazzola essendo vecchia avrà avuto un po' di ruggine o quantomeno l ambiente non era comunque pulito.

Premetto che ho 25 anni e che oltre al vaccino primario in tenera età non ho effettuato alcun richiamo contro il tetano.

Ho lavato bene la ferita molto piccola e l' ho disinfettata con alcool etilico (l unica cosa a mia disposizione al momento), di sangue ne sarà uscito una goccina sotto la unghia, poiché io continuavo a premere per controllare se mi fossi trafitto o meno.

Ora sono un po' preoccupato poiché su internet non è semplice reperire informazioni utili.

Qualcuno di voi gentilissimi medici può venirmi incontro e comunicarmi se c'è bisogno di preoccuparsi e/o di intervenire in qualche modo?

Ringrazio di cuore anticipatamente per la disponibilità.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
il rischio è davvero "meno che minimo".
Può prendere in considerazione il richiamo dell'antitetanica se sono passati più di dieci anni dalla vaccinazione di base.
Ma non è una situazione da gestire in urgenza.
Parli anche con il suo curante.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Grazie mille dottore mi ha rassicurato tantissimo
In questi giorni predisporrò il richiamo
Grazie ancora