Utente 479XXX
Buonasera, sono una ragazza di 18 anni, molto ipocondriaca, per questo sono qui per chiedere un parere riguardo ad un bozzetto che ho notato poco fa sul collo. Più precisamente si trova sotto l’orecchio sinistro di qualche centimetro e spostato più verso dietro la testa, non so se sono stata chiara. È un bozzetto di forse 2 centimetri o 3 massimo, non troppo duro che non mi da nessun sintomo e non fa male nemmeno al tatto. Volevo aggiungere però che circa un mesetto fa ho fatto un pearcing al trago che mi ha causato una forte infiammazione ma ora è in fase di guarigione e non so se possa essere dipeso da questo, fatto sta che sono molto preoccupata e spaventata perché sto pensando al peggio. Domani andrò dal dottore ma non è certo perché non so se abbia posto..sono nel panico

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signorina,
il termine "bozzetto" merita una valutazione diretta non fosse altro che per capire di cosa stiamo parlando.
E' molto verosimile, data la storia clinica (piercing seguito da infiammazione del trago) che sia un linfonodo reattivo.
Ma questo, nonchè altre informazioni sulle dimensioni, consistenza ecc gliele potrà fornire adeguatamente il suo medico curante.
In ogni caso credo che il suo panico sia del tutto ingiustificato.
Stia tranquilla e se vorrà mi faccia sapere.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Innanzitutto grazie mille per la riposta!! Stamane sono andata dal mio medico curante e mi ha tranquillizzata dicendomi che è un linfonodo infiammato a causa del pearcing, purtroppo sono molto ansiosa, grazie ancora

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara Signorina,
cerchi di domare l'ansia. Ed eviti di toccarsi compulsivamente il linfonodo perchè ne provoca l'infiammazione per effetto meccanico.
In ogni caso se vorrà darmi notizie potrà farlo su questo post.
Cari saluti.
Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.