Utente 474XXX
Salve dottore, sono un ragazzo di 20 anni ed è da circa un anno che ho un linfonodo ingrossato sopra la clavicola sinistra. Ho sempre trascurato la cosa senza mai andare a farmi una visita. Circa 1 mese fa ho deciso di farmi un ecografia al collo con il seguente referto:" Tiroide in sede, simmetrica, con regolari dimensioni ed ecostruttura. Nella norma le ghiandole salivari maggiori. In latocervicale e alla base del collo, da ambo i lati, qualche minuto linfonodo reattivo con diametro inferiore al centimetro". A breve ho anche le analisi del sangue ma prima volevo sapere se potrei avere qualcosa di grave e se grazie all'ecografia si possono escludere certe patologie. Sono molto preoccupato...grazie per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

l'ecografia parla di "linfonodo reattivo" (di solito secondario a processi infiammatori) pertanto non ha individuato alterazioni patologiche sospette di neoplasia.

Direi di stare sereno e di associare una visita medica o specialistica per la palpazione del linfonodo e la lettura dei referti.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 474XXX

Intanto grazie mille per la risposta. Quindi si possono escludere patologie come i tumori? O servono le analisi del sangue? Perchè più che altro è questo che mi preoccupa...

[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

mi scusi, ma ha letto quanto le ho già scritto?

>>l'ecografia parla di "linfonodo reattivo" (di solito secondario a processi infiammatori) pertanto non ha individuato alterazioni patologiche sospette di neoplasia.

Direi di stare sereno e di associare una visita medica o specialistica per la palpazione del linfonodo e la lettura dei referti.<<
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#4] dopo  
Utente 474XXX

Salve dottore, le riscrivo perchè ho avvertito due nuovi sintomi più o meno rilevanti. È da un po di giorno che avverto un fastidio (quasi come un formicolio) all'incirca nella posizione della milza. Poi mi sono accorto di avere 4 puntini rossi, 2 sul collo e 2 sulla mano sinistra. Cosa può significare?

[#5] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Direi trattasi comunque di sintomi aspecifici rispetto alla linfoadenomegalia presunta.

Ancora saluti e contatti il medico in caso di ulteriori dubbi!
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it